Il programma ufficiale del concerto di buon anno

PISA – Venerdì 31 avrà luogo alle ore 21 presso il Palazzo dei Congressi di Pisa il concerto di buon anno, grande evento organizzato dal CUS Pisa in collaborazione con l’associazione Handy Superabile e la scuola di musica Bonamici. L’evento, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, nasce come occasione per dare il buon anno alla città da parte della società gialloblu. Il CUS Pisa infatti non è solo sport, ma anche cultura, aggregazione e in questo caso attenzione al sociale e alla disabilità.

PRESENTATORE – A presentare l’evento ci sarà l’attore Paolo Giommarelli che da qualche mese ha iniziato a collaborare con il CUS Pisa tenendo un corso di Teatro. Giommarelli ha lavorato con Virzì nel film “La prima cosa bella” e ha recitato, tra le altre cose, in “Uomini & donne, amori & bugie” e “Un posto al sole”.

IMPIANTI – A testimoniare l’importanza di questo evento per il CUS Pisa, gli impianti di via Chiarugi saranno chiusi venerdì a partire dalle ore 20 per permettere alla grande famiglia cussina di affluire al concerto.

BIGLIETTI – L’auditorium del Palazzo dei congressi accoglierà fino a 1000 spettatori. I biglietti avranno un costo di 10 € a prezzo intero, 6 € per i tesserati CUS e Scuola Bonamici, e 8 € per chi acquista in prevendita. I bambini fino a 11 anni di età entrano gratis. Sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita presso il CUS Pisa in via Chiarugi 5 fino a venerdì dalle ore 15 alle ore 20 e alla Scuola di Musica Bonamici in via Cuoco 3 dalle ore 15.30 alle ore 20. Per chi volesse acquistare i biglietti il giorno dello spettacolo, presso il Palazzo dei Congressi il botteghino aprirà alle ore 19.30.

PROGRAMMA – L’evento inizierà con gli auguri di buon anno del presidente del CUS Pisa Denny Innamorati e il benvenuto da parte del presidente dell’associazione Handy Superabile Stefano Paolicchi. A questo punto ci sarà l’esibizione del coro Bellula Babies, con un ultimo intermezzo cussino per presentare la Mission e i valori del CUS Pisa col presidente Innamorati. Inoltre ci saranno le esibizioni del coro “Spring Time” di Livorno e del “Libero Coro Bonamici”. A chiudere l’evento una esibizione Beat Box con tutti i cori che hanno partecipato alla manifestazione canora. Di seguito il programma completo della manifestazione:

Concerto di Buon anno
venerdì 31 gennaio, ore 21
Palazzo dei Congressi di Pisa

Ore 21 – Accoglienza
Ore 21.15 – Inizio Evento, presenta Paolo Giommarelli

Programma:

– Augurio di Buon anno del presidente del CUS Pisa Denny Innamorati
– Benvenuto dell’associazione Handy Superabile con il presidente Stefano Paolicchi
– Esibizione del coro “Bellula Babies”

Nirvana experience (K. Cobain)
Invece di dormire (I. Bellucci)
The Universal (D. Albarn)
Capelli (I. Bellucci)
Toxic (C. Dennis, H. Jonback, C. Karlsson, P. Winnberg)

Le Bellulababies sono un complesso vocale a cappella tutto al femminile e nascono a Pisa nella primavera del 2013, grazie all’estro compositivo di Ilaria Bellucci – ideatrice del progetto e virtuosa arrangiatrice. Il repertorio è eclettico e attinge al panorama pop sia internazionale che italiano, ma i brani sono rivisitati e proposti in chiave molto diversa dall’originale: tutto è condito con un pizzico di beatbox (la percussione vocale) e una goccia di octaver (un grazioso strumento elettronico che agisce sulle ottave, appunto) dosati e mescolati con equilibrio e cura, fino a ottenere un composto gustoso, originale e divertente.

– Intermezzo CUS Pisa con la presentazione della Mission e dei valori CUS con il presidente Denny Innamorati
– Esibizione del coro “Spring Time” di Livorno

Rolling in the deep
Fix you 
Venus 
With or without you 
Jump 
Like a prayer

Il Coro SpringTime nasce nell’ottobre del 1998 sotto la guida del M° Cristiano Grasso- che è tutt’ora il direttore e che cura tutti gli arrangiamenti nelle aule del Centro Pianoforti Menicagli di Livorno. Fin dalla sua prima esibizione, nell’aprile 1999 nella chiesa di S. Ferdinando Re, il Coro si distingue per la freschezza e l’originalità del repertorio.

– Esibizione del “Libero Coro Bonamici”

Don’t stop ‘till you get enough (M. Jackson)
Time is running out (Bellamy, Wolstenholme, Howard)
Bocca di rosa (F. De André)
In your eyes (P. Gabriel)
Like a virgin (Steinberg, Kelly)
Mad world (R. Orzabal)

Il Libero Coro Bonamici è un giovane ensemble vocale; nasce all’interno della scuola di musica Bonamici di Pisa Biografia Nel 2012 il Libero Coro partecipa alla VI Edizione del Solevoci Festival di Varese nella sezioni cori ottenendo due importanti riconoscimenti: “migliore direzione” e “programma di maggiore interesse artistico“. Inoltre, superando il 19 Febbraio 2012 la selezione per il Torneo Internazionale di Musica è risultato idoneo a partecipare alle fasi finali del concorso che si sono svolte a Parigi dal 23 al 26 giugno 2012.
Il lavoro svolto dal gruppo è un viaggio all’interno della canzone, che viene reinterpretata e riproposta in una chiave inusuale, che si allontana dal linguaggio tipicamente corale ma si approccia alle melodie come uno strumento, cercando suoni e colori vivaci, giocando con la voce ed esplorandone le possibilità.

– Esibizione Beat Box con tutti i cori che hanno partecipato alla manifestazione canora

By