Il raduno più numeroso degli scout AGESCI, 100.000 in Piazza San Pietro per Papa Francesco

PISA – In 100.000 davanti a Papa Francesco gli Scout Agesci hanno raccolto l’invito del Santo Padre, che durante il suo discorso li ha invitati alla capacità di dialogo, “a costruire ponti, in una società dove c’è l’abitudine di alzare muri”.

image

In un buon numero erano partiti dalla Tenuta di San Rossore per ascoltare il discorso del Santo Padre in Piazza S. Pietro.

I Presidenti del Comitato nazionale hanno rivolto al Santo Padre queste parole: “Santo Padre, la nostra scelta educativa e di evangelizzazione è rivolta fino ai confini del mondo, non solo in senso geografico, ma esistenziale. Vogliamo giungere nelle periferie del vivere umano, là dove il messaggio di Cristo è più atteso e cercato.”

image

La Preghiera del Papa e con il Papa creata con le oltre 150 preghiere arrivate dai gruppi delle varie regioni: “Preghiamo perché con l’aiuto di Dio tu possa trasmettere anche a noi il coraggio di sporcarci le mani, per cambiare in meglio il presente anche quando sembra impossibile senza mai farci rubare la speranza e senza mai rinunciare ai nostri sogni.”

By