Il S.Sisto espugna il campo dello Sporting Lucca (3-1) e dedica il successo a Roberto Frassi

PISA – Quasi tutti, compreso chi scrive queste righe, l’avevamo visto per l’ultima volta sabato scorso alla seduta di rifinitura del “suo” Pisa allo stadio alla vigilia della gara contro il Prato. Roberto Frassi o si trattasse di uno, di cinque o di dieci minuti faceva la sua presenza allo stadio ogni giorno, ma soprattutto nelle vigilie delle partite del Pisa 1909. Ieri pomeriggio la squadra del S. Sisto che partecipa al campionato di Terza categoria girone A, gli ha voluto dedicare la vittoria ottenuta a Lucca contro lo Sporting.

Roberto, per tutti “Bob” faceva il dirigente del S. Sisto. Era molto assiduo nel seguire le vicende della piccola realtà di Musigliano, nel Comune di Cascina. Sabato scorso aveva lasciato anzitempo lo stadio: “Vado a preparare da mangiare ai ragazzi. Oggi giochiamo in casa“,

20140406-004039.jpg

ROBERTO FRASSI (foto tratta da Facebook)

Il riferimento era alla gara contro il Castelvecchio della scorsa settimana vinta per 2-0 dal S. Sisto, l’ultima purtroppo che Roberto ha potuto vedere. Così come l’ultimo allenamento del Pisa 1909 a cui ha potuto assistere. Ieri il S. Sisto dopo la vittoria di Lucca contro lo Sporting per 3-1 ha voluto dedicargli giustamente la vittoria. Nel calcio non basta avere giocatori. A volte intervengono altri fattori come il cuore e la voglia di fare risultato. I ragazzi del S. Sisto volevano vincere solo per Roberto e l’hanno fatto e lui da lassù avrà sicuramente gradito.

By