Il saluto via social di Simone Benedetti

PISA – Sicuramente un giocatore importante, un difensore che ha scritto un pezzo importante di storia nerazzurra culminata con la conquista della serie B nello spareggio di Trieste. Questo è Simone Benedetti, che nel lasciare Pisa dopo tre anni per approdare all’Alessandria rivolge un messaggio di saluto e di ringraziamento a tutto l’ambiente pisano, tifosi e compagni di squadra, e lo fa tramite un messaggio pubblicato sulla propria bacheca Facebook.

di Maurizio Ficeli

Ciao Pisa … è dura trovare le parole giuste in questo momento …ma ci proverò.
Abbiamo passato 3 anni incredibili, penso i 3 anni più belli della mia vita e carriera calcistica. Lascio tantissimi amici in questa città, ho conosciuto persone molto cordiali e disponibili e una città splendida dal fascino intramontabile. Volevo fare un ringraziamento a tutto il Pisa, in particolare ai miei compagni, perché senza il gruppo che eravamo, sarebbe stato difficile percorrere queste 3 annate meravigliose, la forza di una squadra come la nostra era proprio quello, il gruppo, un gruppo incredibile fatto di uomini e persone meravigliose che hanno raggiunto dei traguardi impensabili 3 anni fa. E poi voi, un muro incredibile, un tifo da far venire i brividi, delle persone eccezionali che porterò sempre nel mio cuore. Purtroppo a volte non siamo noi i padroni del nostro destino. Io e la mi famiglia saremo sempre grati a questa piazza. Grazie magico Pisa “.

Ed anche noi della redazione di Pisanews ringraziamo Simone Benedetti per il grande contributo dato in questi 3 anni ai nostri colori nerazzurri , augurandogli i migliori successi futuri, con una postilla, che lui ci perdonerà sicuramente” eccetto quando affronterà il Pisa.


By