Il sindaco Conti incontra il console americano Benjamin Wohlauer ed il nuovo manager di Camp Darby Robert Chartier

PISA – Si è tenuto a Palazzo Gambacorti l’incontro tra il sindaco Michele Conti, l’assessore all’urbanistica Massimo Dringoli, il console generale degli Stati Uniti a Firenze Benjamin Wohlauer, il comandante italiano di Camp Darby Renato Vaira e il nuovo manager della base militare Robert Chartier, che ha assunto la direzione lo scorso 6 gennaio.

L’incontro si è svolto in un clima cordiale e di cooperazione. Fra i vari temi si è parlato delle future prospettive in vista dello spostamento del comando delle forze speciali dell’esercito italiano (Comfose) e di quello più a lungo termine del 9º Reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin” (attualmente nella provincia livornese) all’interno della base militare, col conseguente spostamento di militari, con famiglie al seguito, sul territorio pisano.

Questo argomento, insieme ad un confronto sui temi di viabilità e traffico per ciò che riguarda la zona di Camp Darby e del litorale, ha aperto la valutazione di diverse questioni urbanistiche, che coinvolgono anche l’Ente Parco di San Rossore, con cui Amministrazione Comunale e comando di Camp Darby hanno rimandato di confrontarsi.

By