Il Sindaco Filippeschi ha incontrato il tassista aggredito

PISA – “Ho voluto incontrarlo per esprimergli tutta la vicinanza mia personale e di tutta la città per la gravissima aggressione di cui è stato vittima e anche per confermargli l’impegno, nei limiti delle nostre competenze, per migliorare e rafforzare le condizioni di sicurezza della zona della Stazione”.

Così il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi che in giornata (mercoledi 23 luglio) ha incontrato Franco Tinagli, il tassista pisano aggredito e rapinato nella notte fra lunedi e martedi, insieme all’Assessore comunale alla Sicurezza David Gay, il coordinatore di Cna Fita Maurizio Bandecchi e il presidente della Cotapi Claudio Sbrana.

“In particolare – ha proseguito Filippeschi – ho assicurato che proseguiranno le nostre pressioni sulle Ferrovie perché la Polfer possa avere uno sportello che si affaccia anche su Piazza della Stazione e anche per il potenziamento dell’illuminazione pubblica nella zona della pensilina di attesa di clienti e tassisti”.

I due temi sono stati discussi anche nel Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica di oggi e saranno presto al centro di una riunione ad hoc in cui saranno convocati anche i rappresentanti di Ferrovie.

20140724-020723.jpg

By