Il Sindaco Filippeschi incontra investitori cinesi

PISA – Una delegazione di imprenditori e professionisti di Shangai è stata ricevuta questa mattina a Palazzo Gambacorti dal Sindaco Filippeschi.

Sul tappeto la valutazione di alcuni investimenti in Pisa e l’apertura di opportunità per imprese italiane in Cina e in Italia nell’ambito di una collaborazione tra due città di dimensioni diverse, ma ognuna in grado di offrire all’altra grosse opportunità.

Della delegazione cinese facevano parte rappresentanti delle istituzione, consiglieri comunali nella doppia veste di dirigenti di importanti imprese private impegnate nell’ edilizia e nell’infrastrutture, dirigenti di istituzioni culturali e gruppi finanziari importanti, vicepresidente e consiglieri della locale Confindustria.

Alle richieste degli ospiti sui tempi della nostra burocrazia davanti ad investimenti stranieri Filippeschi ha risposto ricordando la vicenda IKEA: “In un anno abbiamo consentito la possibilità di insediamento del colosso svedese nel nostro territorio in tempi migliori di quelli praticati in Europa.“ Chi vuole investire può avere fiducia in Pisa e in Toscana- ha concluso il sindaco- noi le cose le facciamo. Non si investe nel deserto, ma in un contesto molto attivo”.

20140505-190420.jpg

You may also like

By