Il Tar da ragione al Comune sul ricorso dei Bus al Pisa Mover. La risposta di Toscana Aeroporti

PISA – Il Tar respinge la sospensiva e dà ragione al Comune riguardo il ricorso messo in atto da Toscana Aeroporti e Autostrade sul parcheggio dei Bus al Pisa Mover.

Dal 19 aprile confermata l’ordinanza per spostare i bus autostradali allo scambiatore come previsto dagli accordi.

Nelle prossime ore saranno resi noti i dettagli e le motivazioni della sentenza.

TOSCANA AEROPORTI REPLICA. In merito al rigetto da parte del TAR della richiesta di sospensiva dell’ordinanza comunale che prevede la sosta degli autobus diretti all’aeroporto di Pisa presso il parcheggio scambiatore del Pisamover a partire dal prossimo 19 aprile, Toscana Aeroporti tiene a precisare che il ricorso fu presentato con l’obiettivo di continuare a offrire il miglior servizio possibile ai fruitori dello scalo, come peraltro previsto dalla concessione pubblica in essere. La società sottolinea inoltre come si tratti solamente di un’ordinanza cautelare che ha respinto la domanda di sospensiva con l’unica motivazione secondo la quale non ricorrono i presupposti di urgenza e di danno irreparabile. Il giudizio di merito è infatti già fissato per l’udienza del prossimo 24 ottobre.

By