Il Tuttocuoio trova il gol del pareggio allo scadere. 2-2 a Teramo

TERAMO – Prestazione cuore e grinta del Tuttocuoio che trova il pareggio allo scadere, al cospetto di un buon Teramo.

Gli abruzzesi avevano chiuso in vantaggio la prima frazione di gioco con un gol di Dimas allo scadere. Nella ripresa la rete di Ferrani sembrava preludere al classico colpo del ko. I ragazzi di Alvini invece hanno reagito e prima hanno accorciato le distanze con il neo entrato Cherillo, e poi hanno trovato il pareggio con il rigore trasformato (due volte) da Ferretti. Un punto che da morale e che fa muovere la classifica.

LE PAROLE DI MISTER ALVINI. “Pareggio incredibile – dice il mister neroverde mentre torna verso la Toscana – in uno stadio da altre categorie, in pieno recupero e su rigore fatto ribattere due volte sotto la curva abruzzese.Loro hanno dimostrato un grande valore – continua Alvini – ma il Tuttocuoio non ha mai mollato e merita un pareggio a dir poco esaltante. Questo punto sono sicuro che varrà moltissimo nell’economia del campionato – termina Alvini – per noi, per i tifosi, per tutto l’ambiente. Mi complimento con tutta la squadra e a Ferretti, per il suo sangue freddo, il suo carattere, mando una dedica speciale“.

TERAMO-TUTTOCUOIO 2-2

TERAMO: Serraiocco, Scipioni, Gregorio, Cenciarelli, Ferrani, Speranza, Sassano (15′ st Casolla), Lulli, Gaeta (41′ st Pacini), Dimas (30′ st Petrella), Di Paolantonio; a dis. Narduzzo, Arcuri, Caidi, Patierno. All. Vivarini.

TUTTOCUOIO: Bacci, Colombini j (32′ st Cardarelli), Carroccio (12′ st Cherillo), Balde, Colombini s, Falivena, Arvia, Giannattasio, Ferretti, Salzano, Firenze (22′ st Di Giuseppe); a dis. Morandi, Carani, Barra, Pane. All. Alvini.

ARBITRO: Capilungo di Lecce; primo assistente: Bernabei di Tivoli; secondo assistente: Benedettino di Bologna.

RETI: pt 47′ Dimas; st 24′ Ferrani, 33′ Cherillo, 48′ Ferretti su rigore.

NOTE. Espulso al 47′ st Scipioni; ammoniti: Cenciarelli, Ferretti, Arvia, Serraiocco, angoli: 5-3.

(da www.tuttocuoio.it)

By