Imminente il sequestro del Distretto 42

PISA – I silenzi della politica i ritardi delle risposte dal Ministero della Difesa e dell’Agenzia del Demanio lasciano presagire che i tentativi di dialogo e d’interlocuzione del Municipio dei Beni Comuni, degli abitanti del quartiere San Martino e di tutti quei volontari che da oltre un mese digiunano, si infrangeranno presto in un’azione di prepotenza da parte delle forze dell’ordine.

Un’azione di forza che avrà il solo effetto di mettere a soqquadro per un’intera giornata uno dei quartieri centrali della città di Pisa e la chiusura di oltre 8000 metri quadrati di Parco pubblico.

Se hai a cuore il Parco Andrea Gallo e credi in un reale percorso partecipato di riqualificazione dell’area di via Giordano Bruno e una riconversione a uso sociale del Distretto 42, manda un SMS al 3317224197 indicando nome / quartiere ed eventualmente associazione di cui fai parte. In questo modo darai la tua disponibilità a essere allertato a qualsiasi ora del giorno e della notte, ad accorre per evitare che il Distretto 42 sia sequestrato e a chiedere che il Parco Andrea Gallo resti aperto e accessibile a tutti. Oppure passa al Distretto, e dai la tua disponibilità a presidiare lo spazio.

20140403-190806.jpg

By