Sabato 1 Aprile imprese e consumatori a confronto. Il food come protagonista

PISA – Si parla di food sabato 1 aprile, alle ore 10.00 nella sala riunioni del Consorzio Agrario Nord (via Aurelia Nord, 4).

Organizzato da Coldiretti e Campagna Amica in collaborazione con Toscana Biologica e Slow Food Pisa e Monte Pisano, l’evento verterà sulla filiera delle antiche varietà di grano locale come il verna, la tumminia, il saragossa ed il gentil rosso utilizzate per produrre pane, pasta e dolci.

Si tratta di varietà naturali, non modificate geneticamente, che garantiscono al consumatore un’altissima digeribilità e leggerezza evitando al contempo lo sviluppo di intolleranze sempre più frequenti nella popolazione e che interessano, stando alle ultime indagini, il 7% dei bambini entro i 3 anni ed il 4% degli adulti.

I destinatari sono imprese e consumatori, con l’obiettivo di divulgare e far conoscere, sia agli addetti ai lavori, sia al consumatore finale, gli utilizzi, i vantaggi ed i pregi dell’impiego (e consumo) dei grani antichi nell’industria alimentare, nei panifici, pastificatori e pasticcerie. All’incontro partecipano in qualità di relatori Francesca Fontanelli (Biologa Molecolare e Nutrizionista), Claudio Pozzi (Associazione Rete Semi Naturali), Rosario Floriddia (imprenditore agricolo),Sabina Vitarelli (imprenditore agricolo) e Fabrizio Filippi (Presidente Coldiretti Pisa).                       

Per informazioni vai su www.pisa.coldiretti.it e pagina twitter @coldirettitosca

By