Inaugurata la nuova sede nerazzurra alla Sesta Porta

 

PISA – La Nuova sala convegni del Palazzo della Sesta Porta di via Cesare Battisti a Pisa e’ la nuova sede del Pisa Sporting Club 252 metri quadrati di spazio sei anni di contratto in attesa della ristrutturazione dell’Arena Garibaldi.

di Giovanni Manenti 

“Sono contento che stamani si possa raggiungere questo obiettivo con la firma del contratto di locazione che fa si che la Sede del Pisa possa tornare in città nel centro storico della stessa – dice il Sindaco Marco Filippeschi – e noi ci siamo attivati assieme al Presidente Cerri della PISAMO affinché ciò potesse avvenire, soprattutto in un luogo dove in un prossimo futuro ci auguriamo possa sempre più divenire di riferimento per la cittadinanza tutta La presenza della Società Pisa Sc è prestigiosa sia per il rapporto con la stampa che con la tifoseria, nonché con tutti coloro che avessero bisogno di interagire con il Pisa confermando altresì come il progetto di ristrutturazione della Arena Garibaldi stia facendo passi importanti sulla scorta di quanto previsto”.

“L’aspetto logistico è in grado di soddisfare le esigenze del Pisa stante la vicinanza sia alla Stazione Centrale che all’Aeroporto, ideale per una Società di calcio – afferma il padrone di casa Fabrizio Cerri presidente della PISAMO – Il contratto viene sottoscritto tra il Pisa e la Società Sviluppo Pisa e la relativa collocazione urbanistica è al quarto piano per complessivi 252mq ed il contratto ha validità di 6 anni, con facoltà di recesso qualora, come tutti ci auguriamo, entro detto periodo, si completi la ristrutturazione della Arena Garibaldi dove il Pisa trasferirà in seguito la propria sede”.

“Questa scelta è maturata nell’ottica di avere una sede all’interno del centro storico rispetto alla precedente delocalizzazione – afferma il presidente nerazzurro Giuseppe Corrado – e quindi in un anno che ha visto più elementi negativi che positivi, pur avendo conferme positive sia da parte della tifoseria che dall’Amministrazione comunale che ci è venuta incontro sia per quanto riguarda il progetto di ristrutturazione della Arena Garibaldi, quella odierna è una bella notizia in quanto si completa ciò che noi avevamo in precedenza previsto, cosa che siamo stati costretti anche ad anticipare poiché abbiamo ricevuto la disdetta del contratto di locazione di Montacchiello da parte della Forti Spa, con cui avevamo un accordo paritetico che stabiliva la corresponsione del canone di affitto a fronte di contratti pubblicitari. Ciò nonostante, la nuova locazione è sicuramente positiva sia per la vicinanza a Stazione e Aeroporto che per poter ospitare eventi e conferenze stampa ed incontri sia con addetti ai lavori, giornalisti ecc. che con i tifosi”.

By