Inaugurata la Sala Biblioteca del Centro Polivalente San Zeno

PISA – E’ stata inaugurata mercoledi 30 maggio, la biblioteca del centro Polivalente di San Zeno, la struttura recuperata dal Comune di Pisa grazie ai finanziamenti PIUSS e affidata dalla Società della Salute della Zona Pisana al Comitato UISP di Pisa.

A disposizione del pubblico oltre 500 volumi, già in dotazione del Centro anziani che ha operato al Centro di San Zeno fino al 2012 e che, in occasione dei lavori di ristrutturazione dell’immobile, erano stati trasferiti in un magazzino a Calci. I libri hanno rivisto la luce nell’ottobre scorso quando i giovani dell’Associazione AIDP (Associazione Italiana Persone Down) che partecipano al progetto “Fare Centro” si sono dedicati al loro recupero: per otto mesi, seguiti dalla dottoressa Alessandra Testi hanno selezionato quelli in buono stato, li hanno ripuliti, suddivisi per categorie e poi catalogati grazie a un software informatico. Con l’aiuto dei ragazzi del servizio civile, hanno inoltre montato gli scaffali per sistemarvi i volumi.

E’ nata così una biblioteca aperta alla cittadinanza, che oggi ospita per la maggior parte libri di narrativa, ma anche di storia, arte, natura, turismo e per bambini, oltre a una sala lettura con tavoli, sedie e poltrone. La biblioteca prevede anche un servizio di prestito, gestito per via informatica.

“La biblioteca è frutto di un lavoro di rete, in cui ognuno ha dato il suo contributo in base alla proprie competenze e attitudini – spiega Marco Cecchi, responsabile Uisp del Centro Polivalente –. Il risultato è uno spazio che arricchisce l’intera città.”

“Siamo molto grati ai ragazzi dell’AIPD per il loro prezioso lavoro – afferma Sandra Capuzzi, presidente Società della Salute Pisana – San Zeno è un modello da replicare anche in altri quartieri della città: uno spazio sociale rimesso a nuovo grazie ai fondi Piuss e gestito in una logica intergenerazionale, aperto ai bisogni degli anziani ma anche dei bambini e in cui ognuno può mettere la sua tessera. In questo modo è diventato un punto di riferimento per il quartiere”

Nella foto sopra la Presidente della SdS Sandra Capuzzi e il coordinatore del centro San Zeno Marco Cecchi insieme ai ragazzi dell’Aipd davanti alla biblioteca.

By