Inaugurata l’area disabili all’Arena Garibaldi

PISA – Inaugurata prima dell’inizio della gara di Campionato Pisa – Piacenza, la nuova area riservata ai disabili presso l’Arena Garibaldi – Stadio “Romeo Anconetani”.

di Giovanni Manenti

Si tratta di un abbattimento delle barriere architettoniche nel senso dell’inclusivita tramite un intervento costato 41.000 euro, che ha consentito la realizzazione di due rampe, grazie alle quali potranno trovare posto per assistere alle partite, dalla prima fila della tribuna coperta inferiore 13 persone affette da disabilità.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno presenziato il Presidente del Pisa Sporting Club Giuseppe Corrado assieme all’Assessore ai Lavori pubblici del comune di Pisa Andrea Serfogli, nonché la Garante dei disabili del Comune di Pisa Lia Sacchini e Maria Antonietta Scognamiglio del Coordinamento etico Caregivers.

Questo è un intervento voluto fortemente dal Consiglio comunaleafferma Andrea Serfoglirichiesto da tempo per consentire una migliore visione della partita da parte dei disabili, poi le vicende relative alla ristrutturazione del nuovo stadio ci avevano fatto riflettere, ma poi, considerando detti tempi non brevissimi e , viceversa., il diritto dei diversamente abili ad assistere all’evento sportivo da una posizione più vantaggiosa e, soprattutto, assieme agli altri tifosi e non da un luogo che poteva sembrare da emarginazione sociale, il che non era certo nelle nostre intenzioni“.

Mi sono fatto portavoce sin dal primo momento del mio arrivo a Pisa della richiesta dei disabili affinché potessero avere la stessa possibilità degli altri tifosi nell’assistere alla partita e non posso che ringraziare il Comune per la sensibilità dimostrata nell’aderire a questa richiesta, oltretutto in tempi assolutamente celeri“, dice il presidente nerazzurro Giuseppe Corrado.

By