Inaugurato il parco giochi in Via Norvegia

PISA – Inaugurato giovedì 29 aprile in via Norvegia a Pisanova alla presenza del Sindaco Michele Conti, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Latrofa, nonché del Consigliere Regionale Diego Petrucci e del Consigliere comunale Maurizio Nerini – il nuovo Parco sorto nell’area precedentemente occupata dall’ex Asilo Timpanaro e da tempo in disuso, quale ulteriore passo in avanti nell’ambito del “Piano Periferie” fortemente voluto dall’amministrazione comunale.

di Giovanni Manenti

Successivamente al tradizionale e ben augurale “taglio del nastro“, il Sindaco Michele Conti si è rivolto ai presenti sottolineando: “Questa inaugurazione non fa altro che aggiungere un ulteriore tassello alla nostra opera di riqualificazione cittadina, in particolar modo rivolta verso le periferie, come qui, in un luogo dove in passato sorgeva un asilo andato distrutto da un incendio, e che ora viene viceversa riconsegnato ai residenti della zona che così potranno utilizzare uno spazio verde con altresì la possibilità di vivervi dei momenti in assoluta tranquillità, progettato per ogni fascia di età, e che non fa altro che rappresentare la prosecuzione di un lavoro intenso che portiamo avanti sulle periferie, come dimostrano le altre opere di rifacimento dei marciapiedi, le alberature ed il Parco di Cisanello per il quale partirà un altro cantiere a breve e quindi una visione diversa della città rispetto al passato ponendo come prioritaria l’attenzione alla qualità della vita dei cittadini“.

Ovviamente soddisfatto per il risultato raggiunto l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa, che afferma: “Abbiamo portato a compimento un progetto sul quale ho lavorato sin dal 2013 allorché mi ero candidato per la veste di Consigliere Comunale, poiché in questa area c’era stato un asilo devastato da un incendio e successivamente divenuto un luogo di spaccio e di degrado, così che non posso che rallegrarmi di essere riuscito a portare a termine questa opera che consente di potervi fare ritorno alle persone per bene, a quei cittadini che risiedono in un quartiere di edilizia popolare e quindi è quanto mai particolarmente simbolico il fatto che coloro che ci hanno preceduto se ne fossero dimenticati, mentre la nostra amministrazione intende interessarsene con fatti concreti come conferma questa inaugurazione. Ed il fatto altresì che il Parco”, conclude l’Assessore Latrofa, “sia adibito a svaghi sia per i più piccoli con l’installazione di un’altalena ed uno scivolo, che per gli anziani con la costruzione di un bocciodromo, sta a dimostrare il nostro accoglimento alle richieste dei residenti raccolte durante le nostre visite in loco, così come per le zone d’ombra costituite dagli alberi e dalla costruzione di un gazebo, in modo che lo stesso possa essere fruibile nel migliore dei modi durante ogni stagione“.

By