Indagine Excelsior: solo 12 imprese su 100 hanno fatto o faranno assunzioni nel 2013

PISA – Solo 12 imprese su cento hanno fatto o faranno assunzioni di personale nel 2013. Ma se guardiamo alle aziende presenti anche nei mercati esteri e a quelle che sviluppano prodotti e servizi innovativi la percentuale sale, rispettivamente, al 26% e al 21%. Segno che coraggio, intraprendenza e ampiezza di vedute possono ancora premiare. Anche se sono le grandi aziende a prevedere più assunzione (1.380 contro le 1.220 delle piccole imprese).

È quanto emerge dell’indagine nazionale Excelsior, realizzata da Unioncamere Nazionale in collaborazione con il Ministero del Lavoro e diffusi dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Pisa. L’indagine offre un quadro completo anche dei contratti offerti dalle imprese per il 2013 ed evidenzia, rispetto al 2012, un aumento delle forme più stabili e tutelate come il tempo indeterminato 28% contro il 25% nel 2012) ed il tempo determinato (32%contro 28%). Il 33% delle assunzioni è in vece a carattere stagionale (stesso livello del 2012) e diminuiscono gli apprendisti (dal 12% al 5%).

Nel 2013 le donne si troveranno più svantaggiate rispetto ai colleghi maschi: se nel 2012 la donna era preferita nel 23% dei casi, nel 2013 questa quota scenderà al 20%. Pesante anche il calo dei lavoratori stranieri in entrata. La quota di immigrati assunti nel 2013 peserà, al massimo, per il 10% del totale contro il 15% del 2012.

Né la contrazione della domanda di lavoro, né i processi riorganizzativi messi in campo dalle imprese per contrastare la crisi hanno inciso in modo determinante sulla richiesta di personale con esperienza. Nel 2013 il 51% delle assunzioni riguarderà soggetti già in possesso di un’esperienza specifica, professionale o di settore. La richiesta di personale con esperienza continuerà a mettere in crisi i giovani: su 100 assunzioni non stagionali solo 8 riguardano gli under 24 e 21 la fascia 25-29 anni.

Fonte: Camera di Commercio

20131014-174905.jpg

You may also like

By