Iniziative per i 150 anni del Comune di Calci

CALCI – “Il 2017 è stato un anno storico per il territorio di Calci. Abbiamo festeggiato infatti i 150 anni dalla nascita del nostro Comune. Calci, storicamente parte del territorio del Comune di Pisa, ottenne l’autonomia, divenendo Comune, “solo” nel 1867, mentre l’attuale dimensione territoriale è del 5 Febbraio 1884, con l’unificazione al territorio comunale di Montemagno, che si staccò dal Comune di VICOPISANO”, afferma il Sindaco calcesano Massimiliano Ghimenti.

Proprio per questo motivo il 5 Febbraio 2017 si dette formalmente avvio alle celebrazioni, partendo dalla frazione di Montemagno. Ci trovammo al Parcheggio per una escursione alla scoperta dei vicoli e dell’antica toponomastica e ne seguì una rievocazione con il simbolico passaggio delle consegne tra il Sindaco di Vicopisano ed il Sindaco di Calci. Concludemmo poi la mattinata con un partecipatissimo pranzo conviviale presso la Trattoria di Montemagno.

E’ trascorso un anno, esattamente 365 giorni, e tra le iniziative di fine celebrazioni abbiamo deciso di … “chiudere il cerchio” tornando a celebrare la scelta dei “montemagnesi” di unirsi a Calci.

Grazie alla collaborazione della “Bottega di Montemagno”, dove potranno essere ritirati, facciamo dono ai montemagnesi di questa pubblicazione che ripercorre il passaggio storico dell’ultima porzione ad entrare a far parte del territorio del nostro Comune, dandoci di fatto l’attuale “fisionomia”. Ovviamente anche cittadini di altre frazioni interessati potranno richiederne una copia alla Bottega ancora per qualche giorno.

Un valore aggiunto è che si tratta di un documento realizzato dal Maestro Varo Consani, un vero e proprio pilastro della nostra Comunità, purtroppo scomparso proprio nel 2017. Dedichiamo pertanto questa iniziativa anche alla sua memoria”.

By