Inps 2017. ConfcommercioPisa si conferma associazione leader della provincia di Pisa. A livello regionale è fuga da Confesercenti verso Confcommercio

PISAConfcommercio Pisa si conferma leader nella rappresentanza provinciale delle imprese del commercio, del turismo e dei servizi.

A certifcarlo i dati Inps 2017 relativamente al Contributo interassociativo Contrin, che riconoscono all’associazione pisana di Corte Sanac un indice di rappresentatività del 67,1% rispetto all’altro competitor di riferimento. In pratica, ogni tre aziende provinciali iscritte ad una associazione del commercio e dei servizi, due sono iscritte a Confcommercio Pisa. Estremamente positivi anche i trend di crescita: Confcommercio Pisa è cresciuta di un + 2,5%, con un aumento annuo di +63 unità, contrariamente all’altra associazione che ha registrato un decremento del -5%.

Numeri che fanno felice il direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli: “In tre anni siamo cresciuti del +8% e anche nel 2017 ci confermiamo la prima associazione di categoria, punto di riferimento per due aziende pisane ogni tre iscritte. Confcommercio Pisa è inequivocabilmente la casa delle imprese, una squadra di 40 tra collaboratori e professionisti, 50 presidenti e quasi duecento dirigenti, al lavoro 365 giorni l’anno per risolvere problemi e offrire opportunità alle pmi del nostro territorio. E questo dato dato rappresenta soltanto il 50% dei soci diretti rispetto al numero complessivo. Priorità al lavoro e alle imprese, la crisi è tutt’altro che dietro le spalle, le piccole e medie imprese hanno necessità di interlocutori forti, leali e preparati. Quello che in tutti questi anni siamo riusciti ad essere e che vogliamo continuare a rappresentare”.
Ruolo2017 Ruolo2016 Ind.Rapp Var%2016-17

ConfcommercioPisa 2.576 2.513 67,1% +2,5%
Confesercenti 1.262 1.330 32,9% – 5,1%

Oltre Pisa, a crescere nel 2017 è tutto il sistema Confcommercio Toscana, che si conferma un polo di attrazione per le aziende toscane del commercio, del turismo e dei servizi a discapito di Confesercenti, con un travaso quasi perfetto: Confcommercio Toscana registra nel 2017 un incremento di +559 aziende iscritte, pari ad una variazione del +2,8% Confesercenti una perdita di 556 unità.

Ruolo2017 Ruolo2016 Var 2015-2017%

Confcommercio Tosc 20.288 19.729 +6%
Confesercenti Tosc 13.804 14.360 -8%

By