Inquinamento al Parco di San Rossore, Gelli (Pd) “Si scoprano cause e responsabilità, intervenga il Ministero”

PISA – Federico Gelli, deputato pisano del Pd, in merito alla notizia sul nuovo sversamento di liquido inquinante che ha interessato le acque del Parco di San Rossore a Pisa, auspica che si faccia chiarezza sull’accaduto.

parco san rossore

“Si faccia immediatamente tutto il necessario per scoprire cause e responsabilità e si interrompa subito questo immane danno ambientale in uno dei patrimoni naturali più importanti della Toscana. Presenterò un’interrogazione al Ministero dell’Ambiente – continua Gelli – per metterlo a conoscenza di questo incalcolabile danno ambientale e d’immagine e perché si interrompa uno spregio che colpisce un luogo che l’Unione Europea ha classificato come sito di interesse comunitario e zona a protezione speciale. Non è possibile pensare che ciò possa riaccadere né tantomeno restare impassabili di fronte al rischio concreto di vedere ulteriormente danneggiate le tante specie rare che vivono in quei luoghi”.

You may also like

By