Interrotti i collegamenti telefonici a Mazzolla (Volterra)

Volterra – Dopo il grave incendio, i collegamenti telefonici interrotti a Mazzolla. Le parole del sindaco.

«La comunità è tuttora isolata – dichiara il sindaco di Volterra Marco Buselli – . Il distaccamento dei Vigili del Fuoco aveva avvertito subito Telecom, ma ancora la situazione è ferma. Ci sono attività in difficoltà, ma soprattutto gli abitanti, in gran parte anziani, sono privi di un servizio fondamentale. Servono interventi urgenti per ripristinare la linea». Intanto critica permane anche la situazione idrica. Il 7 agosto a Firenze è previsto un incontro in Regione, richiesto dal sindaco di Volterra e convocato dall’assessore Federica Fratoni, sulla crisi idrica in Valdicecina. Il Prefetto aveva demandato alla Regione la funzione di verifica sul protocollo a suo tempo firmato in Prefettura, che prevede il raddoppio dell’acquedotto da Ponteginori a Volterra. «Un’opera strategica indispensabile, che peraltro non è alternativa alla realizzazione di invasi e serbatoi di accumulo – sottolinea il sindaco Buselli – . Qua i tempi debbono essere i più stretti possibile. Se quest’anno la situazione è particolarmente critica, per il futuro la situazione non sembra migliorare. L’intervento deve vedere anche l’attivazione dei due depuratori (che Volterra aspetta da trenta anni), di fatto già pronti».

By