Interruzione di elettricità in Tribunale per il guasto alla cabina

PISA – In seguito al principio di incendio, verificatosi mercoledì 25 Aprile nella parte della cabina elettrica privata del Tribunale, venerdì 27 aprile, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, eseguirà un’interruzione temporanea del servizio elettrico per consentire al personale tecnico del Tribunale di effettuare la riparazione del tratto di cavo e della componentistica danneggiata.

Nell’occasione le squadre operative di E-Distribuzione rinnoveranno anche gli scomparti della parte di impianto della società elettrica con nuove celle, dotate delle migliori innovazioni tecnologiche.

L’esecuzione delle operazioni in sicurezza richiede un “fuori servizio temporaneo” nella zona limitrofa al Tribunale che si svolgerà domani, dalle ore 13:00 alle 19:00: grazie a bypass da linee di riserva, l’area di interruzione sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze tra via delle Maioliche (civ. da 2 a 4, 18, da 1 a 5, 19), via Rimediotti (civ. 4, da 3 a 5, 9, da 13 a 17), via Santa Bibbiana (civ. 12, da 16 a 30, 1), lnf Mediceo (civ. da 10 a 16, da 11 a 17), via Roncioni (civ. da 4 a 6ap, da 1 a 3), via del Buschetto (civ. da 3 a 5), piazza San Luca (civ. 4, da 1 a 5), piazza della Repubblica (civ. 5) e via del Giardino (civ. 9).

I clienti sono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

By