Intervista esclusiva all’ex giocatore nerazzurro Mauro Boccafresca: “Spero che il Pisa torni presto in serie A”

PISA – Questa settimana la pagina degli ex nerazzurri è dedicata a Mauro Boccafresca, ex giocatore del Pisa di Romeo Anconetani dal 1988 al 1991.

La carriera. Mauro Boccafresca ha totalizzato complessivamente 90 presenze e 2 reti in Serie A con le maglie di Pisa ed Avellino. Ha inoltre disputato 89 incontri con 6 reti all’attivo in Serie B nelle file di Monza, Avellino, Pisa e Ternana, ottenendo la promozione in massima serie col Pisa nella stagione 1989-1990 e una promozione con la maglia della Ternana, sua ultima avventura da calciatore. Tra le altre squadre, l’ex giocatore del Pisa nato a Spoleto il 18 Gennaio 1962, ha militato con le casacche di Monza e Taranto.

Mauro Boccafresca, ex giocatore del Pisa dall’88 al 91 (foto tratta da solotaranto.it)

Ciao Mauro come stai?

“Abbastanza bene, da cinquantenne”.

Di cosa ti occupi attualmente?

“Ho delle scuole calcio a Milano e curo il settore giovanile del Pero”.

Che ricordi hai di Pisa?

“Solo belli e stupendi. Sono stato benissimo li’, come squadra eravamo un bel gruppo affiatato, amici anche fuori dal campo. Ho legato con la citta’ che  e’ bella e in una posizione ottimale, con vicino il mare e i monti”.

Che ricordi hai del presidente Romeo Anconetani?

“E’ stato uno dei piu grandi conoscitori di calcio di vecchio stampo. Sapeva gestire con poco, ma otteneva grandi risultati. Caratterialmente difficile, ma competente in materia di calcio”.

Con quali compagni di quel tempo sei rimasto in contatto?

“Su facebook ho amicizie con molti dei compagni di quel tempo. Da Piovanelli a Dolcetti, Bosco, Padovano e poi a volte ho sentito Argentesi, Neri ,Cavallo oltre a Mauro Viviani, ex allenatore del Pisa con Luca Giannini ed Adriano Bacconi a quel tempo preparatore atletico del Pisa”.

Hai avuto modo di seguire la squadra attuale del Pisa?

“Seguo la squadra perhe’ ci sono legato, mi sento pisano e vorrei che ritornasse dove era ai miei tempi. Conosco l’allenatore Alessandro Pane di fama, perche’ giocava ai miei tempi. Lui però è un po’ piu giovane di me”.

Un messaggio di saluto alla piazza di Pisa…

“Di messaggi di saluto gliene mando mille!!! A tutti i tifosi sia della mia eta’ che a quelli piu giovani auguro che il Pisa ritorni a calcare i campi della serie A da S.Siro all’ Olimpico ed al San Paolo di Napoli, perche’ i pisani lo meritano. Io ho amato Pisa e la amo tutt ‘ora e spero un giorno di ritornare a Pisa a fare un giro per venire a tifare per la squadra nerazzurra e per rivedere i vecchi amici, una bella rimpatriata: Forza Pisa!”

By