Ippica. A San Rossore turno infrasettimanale con i premi Lexou, Doretto e Agnano

PISA – Giornata infrasettimanale articolata su sei corse, quella di giovedì 14 gennaio a partire dalle ore 13.30 all’Ippodromo di San Rossore a Pisa.

Tre corse saranno dedicate agli ostacolisti. Il convegno si disputa a porte chiuse per il pubblico.

Il premio Lexou è una condizionata in steeple chases per i 4 anni sulla distanza dei 3.500 metri. In occasione della Prova d’Assaggio, corsa del 17 dicembre scorso, vinse e convinse Peace Garden che precedette Honey Sexy e Salcret. I tre si affrontano di nuovo ma l’esito potrebbe essere ribaltato e niente deve essere dato per scontato. Debutta sugli ostacoli alti Best Address di Paolo Favero che sulle siepi ha già dimostrato di essere un discreto cavallo.

Il premio Doretto è un handicap in siepi sui 3.500 metri per i cavalli di 5 anni e oltre. Dopo la prova di rientro Temperament punta al successo. Certo, il peso è impegnativo, ma la qualità non manca al figlio di Fast and Furious. I quasi 10 chili di vantaggio fanno guardare con interesse anche alla chance di Watch Tomorrow (in rapporto di scuderia con Toi Meme). Attenzione a Precision Prince, reduce da vittoria a Treviso.

Il premio Agnano è un handicap per i 4 anni e oltre sui 1.200 metri. Dopo il recente piazzamento Ode to Paris punta alla vittoria ma dovrà vedersela con Brinamarina e Fair Sabra. Può dire la sua anche l’alterna Flegia mentre la sorpresa è Jouet d’Or che torna a a correre in fantini.

Loading Facebook Comments ...
By