Ippica. A San Rossore Giovedì 13 Aprile l’undicesima edizione del Trofeo Corpo Guardie di Città. Una giornata ricca di eventi

PISAGiovedì 13 Aprile alle ore 16.50 si correrà l’ultima Corsa Tris della stagione Ippica dell’Ippodromo di San Rossore e sarà una Seconda Corsa Tris Ippica Nazionale dedicata, come ogni anno, all’Istituto di Vigilanza Privata Corpo Guardie di Città giunta alla sua undicesima edizione.

LA STORIA DEL TROFEO. La prima edizione risale all’11 Maggio 2007 quando la corsa, Tris I° Premio Corpo Guardie di Città, si correva dopo pranzo “ Tris del Caffè ” poi nel corso delle dieci edizioni il Premio Corpo Guardie di Città, rimanendo un’importante corsa Tris Ippica Nazionale, ha subito variazioni di orari ed in diverse occasioni è stata anche l’ultima Corsa Nazionale Tris quartè/quintè della giornata di chiusura della stagione ippica dell’Ippodromo di San Rossore. Il Premio fu intitolato al Corpo Guardie di Città su idea dell’allora Direttore Generale di Alfea S.p.a. Dott. Stefano Meli ma , il suo successore Dott. Emiliano Piccioni, ha voluto fortemente continuare una bellissima tradizione che nel corso dei dieci anni (2007-2016) ha portato la Tris Premio Corpo Guardie di Città ad assumere sempre più importanza per il numero ed il livello dei cavalli iscritti ma anche perché è divenuto un evento sportivo benefico a cui hanno sempre partecipato con entusiasmo centinaia e centinaia di persone.

UN EVENTO BENEFICO. Anche per questa undicesima edizione è stato organizzato un evento sportivo benefico mirato a sostenere AGBALT ONLUS ed a sensibilizzare la campagna AVIS e ADMO per incrementare il numero dei donatori e , attraverso l’acquisto dei biglietti della lotteria degli sponsor, per l’Associazione Onlus La Città dei Bambini di Padre Ernesto Saksida , diretta da Laura Anselmi volta a sostenere i progetti della Missione Salesiana Cidade Dom Bosco di Corumbà (Brasile) che ogni giorno istruisce, nutre e garantisce l’assistenza sanitaria agli oltre 2000 bambini bisognosi che la frequentano.

RECORD PATROCINIO SEI ENTI PUBBLICI. Per queste nobili finalità l’ 11° Premio Corpo Guardie di Città, ad oggi, è l’unico evento sportivo /benefico in Italia ad aver ottenuto il patrocinio di ben 6 enti pubblici : REGIONE TOSCANA , PROVINCIA DI PISA, COMUNE DI PISA, COMUNE DI CASCINA, COMUNE DI FORTE DEI MARMI e CONI Comitato Regionale Toscana.

COCKTAIL CON AUTORITA’ CIVILI E MILITARI. L’Istituto di Vigilanza Privata Corpo Guardie di Città, nella persona di Alessandro Bargagna, per l’occasione, dando continuità ad una tradizione decennale, ha organizzato, dalle 15:30, un cocktail nel giardino del Ristorante dell’Ippodromo, posto al centro della pista, a cui parteciperanno molte autorità civili e militari, manager ed imprenditori delle principali realtà del territorio, illustri liberi professionisti, volti noti delle istituzioni locali e personaggi di spicco del mondo sportivo locale e nazionale che onoreranno l’ultima giornata di corse al galoppo dell’Ippodromo Pisano di San Rossore e sosterranno le iniziative benefiche, sociali e solidali collegate all’evento.

BUFFET E COMICITA’. l cocktail/buffet , con tutti i prodotti tipici locali ed in particolare quelli del parco di San Rossore, sarà sempre curato da Stefano Gorini, gestore del Ristorante L’Ippodromo, mentre i due bellissimi dolci (uno celebrativo per questa edizione dell’evento ed un altro per festeggiare i 108 anni di storia dell’ Ac Pisa 1909) sono realizzati e donati dalla nota pasticceria pisana NUOVA PASTICCERIA GIORDANO di Pisa. L’evento sportivo/benefico prevede anche un momento di pura comicità toscana con l’estrazione dei premi della lotteria di beneficenza simpaticamente inserita in un intrattenimento del comico Graziano Salvadori, molto sensibile alle iniziative benefiche, che farà sicuramente ridere, con le sue battute esilaranti, tutti i partecipanti. “Sono molto contento di partecipare a questo evento, ormai diventato appuntamento fisso della stagione dell’ippica pisana. Potrei anticipare una battuta: “Bene che ci sia un Trofeo Corpo Guardie di Città, più Guardie e trofei esistono più aumenta la sicurezza

SOTTOSELLA PERSONALIZZATI. Dal punto di vista sportivo i numerosi cavalli che parteciperanno alla Corsa Ippica Nazionale 11° Premio Corpo Guardie di Città avranno i sottosella personalizzati di colore giallo con stemma e scritta Guardie di Città e numero sulla parte posteriore, inoltre il cavallo vincitore sarà premiato con una coperta che riporterà il marchio dell’Istituto di Vigilanza Privata e la dicitura 11° Premio Corpo Guardie di Città mentre il proprietario, l’allenatore ed il fantino saranno premiati con tre coppe, anche queste offerte dal Corpo Guardie di Città.

IL COMPLEANNO DEL PISA 1909. All’interno dell’evento sarà festeggiato anche il compleanno della squadra di calcio del Pisa (09.04.1909 ) in collaborazione con Yuri Bianchi, Presidente della ONLUS SPORT FOR CHILDREN, e Fabio Grasci Puccini, titolare del negozio IO TIFO PISA, che hanno organizzato una mostra delle maglie storiche indossate dai calciatori che hanno fatto la storia del Pisa in questi 108 anni (1909 – 2017).

By