Ippodromo San Rossore, domenica di corse

PISA – Prima giornata di marzo, domenica 3, all’Ippodromo di San Rossore con sette corse in programma con inizio alle 14.45 e si corre in pista grande.

La prima corsa importante del mese è il premio Barbaricina, Handicap Principale, per i 4 anni e oltre sui 1.750 metri. Checkmark è il vincitore dell’autunnale “Rosenberg” e al rientro in condizionata è terminato quarto, giusto alle spalle di Law Power che ritrova adesso come rivale principale. Don Aurelio ha finalmente vinto la sua corsa a San Rossore, fallendo poi a Napoli su una pista che, però, non gli è congeniale.

Il suo finish può essere ancora pericoloso. Attenzione poi ad Arnad e alla romana Mamma Ela che, però, è la prima volta che corre sulla pista. Il premio Vittorio Ugo Penco è una condizionata per i velocisti di 4 anni e oltre. Buonasera rientra, forte di vittoria e piazzamento in Listed Race, torna sulla pista dove ha debuttato e corso a inizio carriera ma non ha mai vinto. Penalty è il rivale dichiarato mentre son pronti a inserirsi il lanciato Apache Kid (che, però, non troverà il gradito terreno pesante), Little O’Hara e Trust You.

Il premio Campalto in chiusura di giornata (handicap per i 4 anni e oltre sui 1.750 metri), è stato scelto come TRIS – QUARTE’ – QUINTE’). Saranno in 14 al via  vedrà al via sette debuttanti di 3 anni sui 1.750 metri. Carolwood Drive, dopo due corse di rodaggio può fare centro. Major Conquest (sei volte secondo e una terzo nelle ultime sette corse!) non si può escludere anche se su distanza leggermente superiore al solito. Billy the Flag, Luisol sono in forma così come Clever bend, il re della sabbia varesina, che sull’erba non è altrettanto forte ma … attenzione!

Non solo corse però al “43° PARALLELO DISC DOG TEAM” esibizioni canine a ritmo di musica DEGUSTAZIONE con i dolci di Carnevale Ippolandia: il dolce Carnevale (laboratorio creativo), L’Oliveto Pony Games battesimo della sella Attrazioni Luna Park con il percorso fantastico e tiro al barattolo Dietro le Quinte – ore 16.00  la visita gratuita per scoprire cosa accade prima, durante e dopo una corsa

By