Jevren Kosnic: “Perdere a Lecce ci sta, ma ora bisogna subito rialzare la testa”

PISA – Alla “Serata Nerazzurra” al Ristorante “Da Rino” c’era anche il difensore serbo Jevren Kosnic, indica al Pisa la strada del riscatto.

Come giudichi la sconfitta a Lecce di domenica scorsa?

“Sono cose che capitano l’importante e’ rialzarsi presto e con tanta grinta affrontare il Viareggio”.

Che Viareggio ti aspetti domenica all’Arena?

“Stanno giocando bene, sono forti, ma il risultato di domenica sarà il campo a deciderlo”.

Ritieni positiva questa prima parte di stagione in maglia nerazzurra?

“Ho giocato diciassette partite, sono contento e poi tutto il gruppo sta facendo bene. Dobbiamo continuare a lavorare così”.

Perugia e Frosinone hanno preso il largo in questo campionato?

“E’ troppo presto per stabilirlo, anche noi siamo stati primi ad un certo punto, ma il campionato e’ ancora molto lungo. Addirittura il Lecce può inserirmi nella lotta al primo posto. Ogni partita per noi deve essere una finale”.

20131218-045110.jpg

By