Jevren Kosnic: “Quanto brucia questa sconfitta. Non meritavamo di perdere”

FROSINONE – Ultimo ad arrivare nella sala stampa del “Matusa” e’ il difensore nerazzurro Jevren Kosnic che è molto amareggiato per questa eliminazione dai play-off.

“Tanta tanta amarezza per essere usciti da questa semifinale. Non meritavamo di uscire. Dovevamo passare noi. In questa stagione abbiamo avuto diversi problemi, questo nonostante tutto è stati un gruppo splendido. Questa sconfitta ci brucia a tutti quanti Oggi abbiamo fatto una grande partita, meglio di quella dell’andata, e volevamo continuare a sognare con i nostri tifosi. Non si fanno tutti i giorni gol al Frosinone su calcio di punizione. Ripeto sono molto amareggiato per questa sconfitta. Sono uscito perché avevo i crampi e non ce la facevo più a stare in campo. Vedremo nei prossimi giorni le mie condizioni”.

“Il mio futuro? Sono in prestito secco dal Palermo e ho ancora due anni di contratto con la società siciliana, ma non voglio parlare ora del mio futuro”.

20140525-192901.jpg

By