Katia Beni Show al Giardino della Pieve Relais a Cascina

CASCINA – Il grande ritorno di Katia Beni a Cascina, per una serata sotto le stelle tutta da ridere, promossa dall’Associazione no profit Lungofiume. Appuntamento in calendario il 1° luglio, al Giardino della Pieve Relais (ore 21.15).

Un entusiasmante assemblaggio di follia, demenzialità e comicità, in cui tutto diventa possibile; uno spettacolo che cresce e cambia sera dopo sera, grazie all’improvvisazione della protagonista e al continuo coinvolgimento del pubblico.

Lungofiume – raccontailpresidente dell’associazione Massimo Corevi – riparte in modo scoppiettante, proponendo agli amici e agli associati un evento indimenticabile: lo show di Katia Beni è il modo migliore per integrare la comicità intelligente di un’attrice unica alla suggestione del Giardino della Pieve di Cascina, un luogo magico sotto le stelle. A breve Lungofiume spegnerà le sue prime 5 candeline e il futuro dell’associazione sarà contrassegnato da novità importanti. Poche settimane ancora e la grande sorpresa sarà svelata”.

Il mio ‘mini show’ – ci dice Katia Beni – fa bene prima e dopo i pasti. Si parla ‘più o meno’ di quei problemi quotidiani che ci troviamo ad affrontare giorno dopo giorno sul lavoro, in amore, nei rapporti al supermercato. Poi si parla di quelle vacanze che tanto ‘agognamo’, sogniamo e quando ci siamo ‘ohioi o quando si torna a casa’ e ancora si parla di quelle differenze gestuali comportamentali, strutturali fra uomini e donneE come si fa a non parlare dei giovani, quelli di oggi, con il mito della velocità eppure lenti, troppo lenti e poi quelli di ieri, quelli di domani, delle loro madri, delle nonne sempre più uguali alle madri sempre più uguali alle figlie ed è cosi che ci ritroviamo a parlare di donne, delle loro piccole grandi paure… invecchiare ingrassare, e infine perché non parlare di sesso!? “. Donne uomini, giovani e vecchi, sono visti attraverso i loro splendori e le loro miserie, in un ritratto spietato e tenero dei comportamenti del genere umano.

Ingresso: 15 euro; prenotazione obbligatoria (tel. 3398269696) NUMERO CHIUSO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID

Info Associazione no profit Lungofiumehttps://www.facebook.com/Lungofiume/

By