L’8 Giugno in Via Cocchi promozione della salute in sanità: medicina difensiva contro umanizzazione delle cure

PISA – La giornata di studio su promozione della salute e medicina difensiva, che si terrà nella sede del centro direzionale dell’ASL5, in via Cocchi l’8 giugno dalle 9.00 alle 17 ha lo scopo di attuare una riflessione multidisciplinare sulla medicina difensiva con particolare riferimento alle sue cause e conseguenze individuando strumenti e strategie utili per affrontare il fenomeno nell’ottica dell’umanizzazione della cura finalizzata alla tutela ed al benessere dei professionisti e dei pazienti in una prospettiva di promozione della salute e contenimento della spesa sanitaria.

medicina

La medicina difensiva, caratterizzata da scelte diagnostico-terapeutiche principalmente finalizzate a evitare contenziosi giudiziari, determina un rapporto con il paziente centrato sul piano giuridico – contrattuale piuttosto che su quello fiduciario, incide con prestazioni inappropriate sulla spesa sanitaria nella misura del 10% del Fondo Sanitario Nazionale e può addirittura aumentare i rischi per la salute. Tra le cause attribuite a questo fenomeno ci sono la percezione di un’insufficiente tutela giuridica della professione sanitaria, l’alto rischio per i professionisti di essere citati in giudizio, una crescente aspettativa dei pazienti nei confronti dei risultati della scienza medica con un minor grado d’accettazione della malattia e dell’invalidità come evento naturalistico. La medicina difensiva è conseguenza e, a sua volta, causa di un malessere sia per i sanitari sia per i pazienti poiché figlia del peggioramento della qualità delle relazioni umane in una cultura individualistica centrata sul consumismo e sulla delega di responsabilità e, allo stesso tempo, madre di stress, perdita di serenità sul lavoro e declino di un rapporto fiduciario che è il fulcro di una buona medicina nella quale le componenti umane, proprie della visione etica della professione sanitaria, sono messe in campo insieme alle pratiche diagnostico-terapeutiche. L’evento è in fase di accreditamento ECM per tutte le professioni sanitarie del SST. Per l’iscrizione collegarsi al sito: http://form.jotformpro.com/form/51071278831959

By