Domenica 9 ottobre la 46esima Brigata Aerea apre al quartiere di San Giusto

PISA – Il Consiglio Territoriale di Partecipazione n. 4 promuove l’iniziativa organizzata dalla 46° Brigata Aerea per la giornata di domenica 9 ottobre 2016 con la quale la base militare “si apre” al quartiere di S. Giusto nella ricorrenza della trasvolata “Pisa – Bastia” del 1912 ad opera del pilota Nino Cagliani.

Il ricordo di questa eccezionale impresa per l’epoca – l’attraversamento dei 160 kilometri di mare che separano la nostra città dalla Corsica – è l’occasione per la 46° Brigata Aerea di essere vicina, seppur in modo simbolico, ai cittadini del quartiere nella quale è da tempo inserita. L’invito è rivolto alle famiglie residenti nel quartiere di S. Giusto, preferibilmente con figli in età scolare e per un numero massimo di 60 persone. Coloro che sono interessati devono far pervenire la propria adesione al CTP – 4 Via F.lli Antoni in orario di Ufficio (dal lun. al ven. h. 8,30- 12,30; mar. e giov. anche in orario 15,00 – 17,00) o a mezzo posta elettronica (ctp4@comune.pisa.it) entro e non oltre venerdì 16 settembre 2016. Per poter partecipare all’iniziativa sarà necessario comunicare: nome e cognome – data e luogo di nascita – residenza – estremi del documento di identità – recapiti telefonici. Alle richieste di adesione seguirà apposita comunicazione del CTP 4 di accettazione entro il 30/09/2016 nel rispetto del numero massimo sopra indicato. La 46° Brigata Aerea si riserva, comunque, di ripetere questa iniziativa nel proseguo.

Il programma

9,45 ritrovo dei partecipanti presso il Sacrario di Kindu con visita a seguire;
10,00 arrivo alla 46° Brigata con incontro presso la sala riunioni per un breve cenno alla storia dell’Aeronautica Militare e della 46° a cura del giornalista Prof. Paolo Farina;
10,30 visita alla struttura del simulatore di volo dei due velivoli in dotazione della 46°, con possibilità di visitare la cabina di pilotaggio;
12,00 pranzo offerto dal Generale Comandante;
13,30 visita del piccolo museo storico della 46° e dell’interno di un velivolo con possibilità di sedersi “ai comandi”;
16,00 termine della visita e saluti del Generale Comandante.

By