La Biblioteca Universitaria della Sapienza sarà ospitata dal Museo di San Matteo

PISA – Sarà il Museo nazionale San Matteo di Pisa ad ospitare provvisoriamente la Biblioteca Universitaria della Sapienza, chiusa da mesi per problemi strutturali.

L’Agenzia del demanio ha infatti concesso i locali del museo –  si legge in una nota del ministero per i Beni culturali – proprietario della Biblioteca, accogliendo una “specifica richiesta di sistemazione provvisoria, emersa durante l’incontro di coordinamento del 27 settembre scorso”.

I volumi della biblioteca occuperanno, precisa ancora il ministero, “una porzione limitata dell’edificio del Palazzo San Matteo, nel complesso dell’omonimo museo, nel centro storico della città, dove allestire, nell’arco di pochi mesi, i servizi essenziali di consultazione della Biblioteca universitaria”.

“Gli spazi concessi – prosegue la nota – sono stati individuati a seguito dei numerosi e specifici sopralluoghi e giudicati perfettamente idonei a corrispondere temporaneamente non solo alle esigenze tecniche di erogazione dei principali servizi all’utenza, ma anche a soddisfare efficacemente le molteplici richieste provenienti dagli studiosi e dall’opinione pubblica locale”. I relativi costi di adeguamento funzionale saranno a carico del ministero dei Beni Culturali.

By