La chiusura estiva dello sportello immigrati. Le parole del Sindaco di Volterra.

Volterra – Chiusura estiva dello sportello immigrati. Parla il Sindaco Buselli.

Il Sindaco di Volterra, Buselli, si è espresso in merito alla chiusura estiva dello sportello immigrati, su cui non ha ricevuto comunicazione. Sostiene: «Non mi risulta che né io, né i miei colleghi sindaci abbiamo avuto alcuna comunicazione in merito alla chiusura estiva dello Sportello immigrati della Questura. Anche se comunque fosse partita qualche informativa in proposito, credo che su questo tema si sarebbe dovuto aprire (e siamo sempre in tempo a farlo) un confronto. Il servizio è in locali comunali, su cui abbiamo peraltro investito e a fianco a cui abbiamo costruito uno sportello complementare attivo da anni (l’Informastranieri, affidato all’Azienda Pubblica Servizi alla persona) e adesso orfano. L’ufficio di Volterra è di territorio e risponde anche ad altre realtà come i paesi limitrofi, in un raggio vastissimo, con il caso particolare di Castelnuovo (dove manca lo sportello informativo). Anche dai sindaci che finora ho sentito c’è la richiesta di un rapido reintegro del personale, la cui carenza si è acuita con la recente scomparsa di Alfredo Millo. L’integrazione si costruisce a piccoli passi, ma si fa presto invece a tornare indietro. E’ rientrata, intanto, la situazione al centro di accoglienza di Santa Chiara, ma non possiamo escludere che possano ripresentarsi criticità. A maggior ragione serve una capacità di presidio forte da parte delle Forze dell’ordine. Spero di poter parlare a breve di tutto ciò col Questore e con il Prefetto».

 

By