La Coisp comunica lo spostamento della Questura di Pisa

Pisa –  La Coisp di Pisa ha sollecitato l’attenzione circa un eventuale spostamento della locale Questura di Pisa dalla sede attuale verso la zona stazione centrale.

Una dislocazione che consentirebbe un maggiore contrasto a tutti quei fenomeni di microcriminalità che si verificano nella zona menzionata de quo.

SI legge in nota: “Noi del Sindacato Coisp di Pisa, sindacato indipendente nel panorama sindacale della Polizia di Stato, afferma il suo Segretario Provinciale Generale Simone CARNASCIALI, riteniamo che spostare il palazzo della Questura non risolverebbe gli annosi problemi legati alla zona stazione, potrebbe essere forse da deterrente ma però crediamo che poi certi episodi di microcriminalità si consumerebbero in altre zone limitrofe.

Se un eventuale spostamento della Questura invece dovesse servire per creare condizioni e ambienti di lavoro migliori per tutti i poliziotti ben venga, pensiamo che uffici nuovi, climatizzati, più grandi e luminosi  ecc.. farebbero piacere sicuramente a tutti. Viceversa, riteniamo che per contrastare maggiormente ed in modo più efficiente i problemi legati alla sicurezza in zona stazione come del resto in altre zone di Pisa, ribadiamo non serve spostare una Questura, ma bensì maggiori risorse di personale di Polizia, mezzi di lavoro più moderni, tecnologici  e degli strumenti  legislativi  più efficaci al fine di garantire quella tanto auspicata, crediamo un pò da tutti, certezza della pena. “

By