La Festa della Cultura Calabrese entra nel vivo. Il programma di sabato

PISA – La Festa della della Cultura Calabrese entra nel vivo: inaugurata nel pomeriggio, alla presenza dell’Assessore Forte nello spazio “Sopra Le Logge”, le mostre di Lucietta Visciglia, Nicola Santucci e Vito de Serio.

Da giovedì 24 settembre in Logge di Banchi il mercatino dei prodotti tipici. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Esperia.

Programma 11^ Festa della Cultura Calabrese

Sabato 19.09.2015 – Anteprima della Festa (Presentazione della festa alla città):
ore 16.00 – Quartiere San Giusto (nuova piazza antistante la Incoop di via Pasquale Pardi)

• Racconto della favola “Il giardino di Boscofitto” a cura dell’autore Simone Giusti
• Gli asinelli dell’Associazione “Montagne di legami” di Cascina

• Suoni e balli tradizionali del Centro-Sud Italia del gruppo “SANACORE ABBALLA” di Pisa

ore 17.00 – Corteo dalla piazza verso l’ex Convento dei Cappuccini in via dei Cappuccini 2, passando da via S. Agostino.

ore 17.30- Giardino del Colombre, ex Convento dei Cappuccini

• Intrattenimento e primo approccio con gli asinelli dell’Associazione “Montagne di legami” di Cascina
• Laboratorio sulla favola “Il giardino di Boscofitto” a cura dell’illustratrice Valentina Saradini

ore 18.30 – Locali dell’ex Biblioteca del Convento (piano terzo)
Presentazione del libro di Pino SORIERO “Sud, vent’anni di solitudine” Donzelli Editore.
Coordina e introduce:
Francesco Kostner, Responsabile relazioni esterne e comunicazione Università della Calabria
portano i saluti:
Pietro Cuzzola, Presidente Associazione “Esperia”
Antonio Mazzeo, Consigliere Segretario Ufficio di Presidenza Regione Toscana
Massimo Maria Augello, Rettore Università di Pisa
intervengono:
Carlo Casarosa, Prof. Emerito Università di Pisa
Gino Mirocle Crisci, Rettore Università della Calabria
Adele Scirrotta. Imprenditrice agricola
Conclude l’autore.

A seguire, nel Giardino del Colombre:
• Apericena con prodotti tipici calabresi
• Esibizione del gruppo “SANACORE ABBALLA”

By