La fisica rappresentata dalla scienza. L’evento all’interno del Pisa Book festival

Pisa – Nella splendida e variegata cornice del Pisa Book Festival si susseguono una serie di venti che concorrono a mostrare l’importanza e l’essenza della letteratura nelle se varie sfaccettature.

Alle ore 11.00 nella “Sala azzurra” si è tenuto l’evento “A spasso con la scienza” racconti del prof. Henri.

Alla presenza dell’editore Fabrizio Felici, Ricercatore Fisica dell’Università di Pisa e giornalista della Repubblica e dell’illustratore Tuono Pettinato, illustratore.

La sala era gremita di bambini e maestre, pronti ad assaporare la fusione fra fisica e illustrazione fumettistica che ne spiega l’essenza. Una storia basata sulla quotidianità e veridicità di un bambino con dei genitori dispotici che non gli permettono di giocare.

E’ emersa l’importanza dell’illustrazione e il divertimento che ne emerge: nel fumetto non si può usare il suono, conta molto di più la visibilità a occhio nudo che possa trasmettere. E’ necessaria la comunicazione col referente scientifico.

Far vedere ai bambini cosa sono i raggi X tramite illustrazioni e messaggi semplificati è l’obiettivo di questa ricerca. Il fumetto è un involucro: una chiave di lettura per captare qualcosa di più profondo, raggiungibile tramite l’emozione.

Loading Facebook Comments ...
By