La Mangusa Oceano 42 è stata varata. La nave è di oltre 42 metri

Pisa – Venerdì 28 aprile è stato varato un 42 metri in acciaio ed alluminio della linea Long Range, il Mangusta Oceano 42.

L’oggetto in questione è la seconda nave dislocante tre ponti del Gruppo, costruita nella nuova struttura di 22000 mq (di cui 9000 coperti) ai Navicelli, nella Darsena Pisana, che è interamente dedicata alla produzione in metallo. Oltre al 42 metri appena varato, in costruzione in questo sito ci sono altre unità, tra cui il 54 metri della nuova linea Mangusta GranSport. 

L’imbarcazione è stata disegnata da Alberto Mancini che, in continuità con l’expertise unica del cantiere di costruire imbarcazioni performanti, interpreta un concept innovativo ed originale in questo importante segmento di mercato.

Ma anche perché offre tecnologia e contenuti di stile combinati con elementi di lifestyle che si trovano in genere su imbarcazioni di dimensioni molto più grandi.

La nave è un esempio di abitabilità, grande tecnologia: si trova nell’area di prua, ideata con due zone distinte di prendisole che si immergono in una piscina con cascata ad effetto infinity, ed in quella di poppa, con il portellone che si apre creando una piattaforma sul mare e lasciando intravedere una vera e propria beach area arredata.

In questa seconda unità, il “nude look” dello scafo con la sua l’appena percettibile colorazione esalta le intersezioni delle forme concave e convesse, mettendone in luce l’eleganza delle proporzioni.

Gli interni sono totalmente custom sulla desiderata del Cliente sia nella scelta della disposizione degli spazi sia del decoro, e sono stati progettati per accogliere nella massima privacy e libertà di movimento fino a dodici ospiti in 5 cabine e sette uomini di equipaggio.

Dietro alla sensazione di grande spazio e comfort, al dialogare ininterrotto con gli esterni ed al design di ambienti ed arredi, c’è tutto il background della tecnologia Mangusta: lighting design e luce naturale che entra dalle grandi finestrature; riduzione delle barriere visive che esaltano l’ampiezza degli spazi ed aumentano la prossimità dell’Armatore e dei suoi ospiti all’ambiente circostante; terrazza sul mare e bagno integrato con un gioco di vetri nella cabina armatore; trasparenze vetrate sul fondo della piscina, sul portellone di poppa, sui ponti che garantiscono una continuità tra spazi interni ed esterni;  garage laterale a prua; scala reale integrata; qualità degli interni, non solo per la quantità dei materiali, per la ricerca e la selezione, ma per come questi sono stati combinati insieme e per la loro realizzazione.

 

Anche dal punto di vista tecnico questa imbarcazione esprime qualità di prestazioni: velocità di crociera di 11 nodi per un’autonomia di oltre 4500 mn; stabilità sia all’ancora che in navigazione; impiego di tecnologie e materiali di ultima generazione per il contenimento di rumorosità e vibrazioni.

 

Prestazioni esclusive come da tradizione Mangusta, che sono frutto della capacità costruttiva e delle competenze tecniche che da sempre contraddistinguono questo cantiere.

www.overmarine.it

By