La Mattonaia sarà venduta. Respinta la proposta di “unacittàincomune

PISA – Durante il Consiglio Comunale di ieri pomeriggio, nel corso del dibattito relativo alla proposta dei consiglieri comunali di “Unacittàincomune-prc”, Ciccio Auletta e Marco Ricci, per escludere dal piano delle alienazioni del patrimonio pubblico del Comune il complesso della Mattonaia (l’immobile è dietro Borgo Stretto e da molti anni è inutilizzato) alcuni giovani cittadini hanno protestato sollevando un lungo striscione.

Dopo un lungo dibattito – sono intervenuti i consiglieri Ciccio Auletta (unacittàincomune-prc), Rita Mariotti (In lista per Pisa), Maurizio Nerini (noiadessopis@), Vladimiro Basta (Pd), Stefano Landucci (gruppo misto), Valeria Antoni (M5S), Simonetta Ghezzani (Sel), Marco Ricci (unacittàincomune-prc), Elisabetta Zuccaro (M5S), Riccardo Buscemi (Fi-Pdl), Patrizia Bongiovanni (Pd) e l’assessore Andrea Serfogli – questa proposta di non vendere la Mattonaia è stata respinta. (7 a favore, unacittàincomune-prc, sel , noiadessopis@ e gruppo misto, contrai 16, tutta la maggioranza e Fi-pdl) Respinti, anche, un ordine del giorno del gruppo consiliare di i Noiadessopis@ e di Sel.

By