“La memoria rende liberi”, incontro con gli studenti post pellegrinaggio

VICOPISANO – Si svolgerà sabato 26 maggio alle ore 10 nella Sala Consiliare, l’incontro pubblico “La Memoria rende liberi” organizzato, come ogni anno, dall’Amministrazione Comunale al ritorno degli studenti e delle studentesse dell’Istituto Comprensivo Ilaria Alpi di Vicopisano, e della loro professoressa, Serena Piccarducci, dal pellegrinaggio ai campi di sterminio nazisti con ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati.
“In questa occasione abbiamo coinvolto e invitato spiega il Sindaco, Juri Taglioli anche gli studenti e le studentesse che hanno fatto il pellegrinaggio negli ultimi anni per arricchire la conoscenza di un terribile periodo della Storia di cui è indispensabile sapere, che è necessario non dimenticare e che è al contempo fondamentale trasmettere agli altri. Sarà, per tutti, come sempre un modo  per condividere le emozioni e le testimonianze del pellegrinaggio e permetterà sia all’Amministrazione che alla cittadinanza, a cui rinnovo l’invito a partecipare, di rendere insieme viva la Memoria e di dare un senso sempre più profondo all’espressione mai più!”. Interverranno: gli studenti e le studentesse che hanno preso parte ai pellegrinaggi e la professoressa Piccarducci,  il Sindaco Juri Taglioli, l’Assessore alla Memoria Andrea Taccola, che ha accompagnato i ragazzi anche quest’anno per la sesta volta, e gli Amministratori Comunali, Laura Geloni, vicepresidente della Sezione di Pisa di Aned e figlia dell’ex deportato politico Italo Geloni, Pasquale Popolizio responsabile di ANPI Vicopisano e Bruno Possenti, presidente del Comitato Provinciale ANPI di Pisa.  Sono stati invitati all’incontro pubblico tutti gli esponenti del Consiglio Comunale, oltre alla cittadinanza. Modererà il Vicesindaco Matteo Ferrucci, che ha anche la delega alla Scuola. La partecipazione è libera e gratuita.
Per informazioni: 050/796525,comunicazione@comune.vicopisano.pi.it.

By