La morte di Mirella Vernizzi. Il cordoglio del Sindaco. Oggi l’ultimo saluto

PISA – Il Sindaco di Pisa ricorda Mirella Vernizzi, per molti anni personaggio di punta dell’Anpi, scomparsa nei giorni scorsi. L’ultimo saluto oggi alle ore 15 nella cappella della Pubblica Assistenza di Via Bargagna.

“Con Mirella Vernizzi – dice il primo cittadino – scompare una delle ultime protagoniste della Liberazione a Pisa. Giovanissima staffetta partigiana delle Squadre di Azione Patriottica è stata attiva fino all’ultimo giorno della sua vita piena e coraggiosa. E’ stata militante del Partito comunista italiano, attiva nel movimento delle donne, figura di rilievo delle battaglie per la pace, al fianco dei lavoratori e delle loro lotte. Ha dato con grande generosità la sua testimonianza della Resistenza, da cui sono sorte la Repubblica e la nostra Costituzione, per tenere vivi i valori che l’hanno animata. Quale dirigente dell’Anpi, si è spesa per sensibilizzare le ragazze e i ragazzi a cui sapeva parlare con semplicità e efficacia, per trasmettere la memoria dell’antifascismo e della Resistenza e per educare alla partecipazione democratica. Mirella ci mancherà tanto e c’impegniamo tenere vivo il suo esempio. Per me è stata una presenza molto cara, sempre vicina e piena di attenzioni. Abbraccio con affetto suo figlio Andrea e mi stringo a tutti i suoi familiari e ai suoi compagni di lotte”.

By