La mostra delle eccellenze pisane agli Arsenali Repubblicani. Modiap è a Pisa dal 27 ottobre al 5 novembre

PISA – Promozione delle eccellenze di Pisa e provincia legate all’arte e al design e applicate sia all’artigianato che all’industria. E’ Modiap, la grande mostra, che torna a Pisa dopo il successo dello scorso anno, allestita all’interno della splendida location degli Arsenali Repubblicani. Il tema è la scoperta, la stessa che compie il designer verso il consumatore, così come la riscoperta di materiali antichi con concezioni nuove, fruibili e affascinanti. Da venerdì 27 ottobre a domenica 5 novembre, la mostra ha accesso gratuito e libero durante gli orari stabiliti 10-13 e 16-22

“MoDIAP nasce da un’idea di PAD (Pisa Art Design) di diffusione della conoscenza delle eccellenze del territorio pisano identificate da un ampio concetto di design e innovazione, declinate in ambito industriale e artigianale” – spiega il designer Carlo Bargagna: “design mobile moderno, oggettistica e accessori, tessuti, produzione di food & wine (packaging, processo produttivo), abbigliamento di alto livello o particolarmente innovativo, materie prime rilevanti, design floreale, design del gioiello”.

Barbara Mori di Evinco illustra una delle tante novità di quest’anno: “La collaborazione con il liceo Artistico Russoli di Pisa per la grafica del manifesto e l’ideazione di un oggetto di design, la tenuta dei Laboratori tematici, la partecipazione di alcuni studenti nelle fasi di allestimento, unitamente al coinvolgimento della scuola Media Toniolo”.

Tanti ed estremamente interessanti gli eventi in programma, in una intelligente articolazione modulata su cultura, gusto, arte, sport, e design. L’edizione è supportata dall’impegno e dalla passione di due partner di eccellenza come Pomarolafrog e Evinco, realizzata con la preziosa collaborazione di ConfcommercioPisa e il patrocinio della CCIAA di Pisa e del Comune di Pisa

“La scoperta è il tema adatto per parlare di impresa e imprenditori” – questo il commento del direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli – “visto che il mercato cambia incessantemente e sapersi adeguare alle nuove dinamiche diventa fondamentale. Modiap è una festa delle eccellenze pisane e non solo, da parte nostra un convinto sostegno agli organizzatori”.

PRoGRAMMA Manifestazione

La manifestazione ha inizio venerdì 27 ottobre ore 18.00 con la presentazione ufficiale MoDIAP seconda edizione. La presentazione sarà preceduta dal taglio del nastro e seguita dall’apertura al pubblico prevista per le ore 19.00 fino a tarda sera. La serata inaugurale prevede l’intrattenimento food&wine di Coldiretti con isole di salumi, formaggi, panetteria, frutta e vini, tutto rigorosamente kilometro zero. Alla presenza di autorità, stampa e rappresentanti degli espositori, ospiti di onore dell’evento. In occasione dell’inaugurazione al main sponsor dell’evento, Sorgente Tesorino, sarà dedicata la “scoperta” dell’installazione artistica personalizzata.

Il programma prevede alcuni momenti di incontro a numero chiuso e su invito, quali:

28 ottobre ore 17.00 l’incontro dedicato alla cultura e promosso da Libreria Fogola con la presentazione del libro “Con gli occhi di chi guarda” di Marco Malvaldi

28 ottobre ore 19.00 l’incontro di gusto vede la degustazione sulla birra tenuto dalla Birra Del Gabba Luxury Beer Made in Italy accompagnata dai salumi di Michelangelo Masoni

29 ottobre ore 19.30 il secondo incontro di gusto affronta lo show cooking con lo chef Cristina Pistolesi di Art in Cooking accompagnato dai vini L’Agona

30 ottobre ore 19.00 l’aperitivo I Sapori del Parco offerto da La Bottega del Parco intratterrà il tributo all’arte dedicato alla pittrice pisana di fama internazionale Milena Moriani

31 ottobre ore 21.00 il Black Party vedrà in scena Le Regine in look curato da Sereni Hair Stylist e Piero Panchetti stilista e cocktails di La Borsa Fine Dining

1 novembre ore 18.00 l’incontro di cultura L’Architettura in Toscana vede la proiezione di Tuscanyness prodotto e realizzato da 120gr

1 novembre ore 19.00 ancora incontri di gusto con la degustazione curata da cantina Tenuta La Macchia

2 novembre ore 19.00 l’incontro di gusto è anche cultura, la conoscenza della storia del cioccolato con Cecilia e Paul De Bondt

3 novembre ore 19.00 un secondo incontro di gusto mix a cultura promosso da La Regola con la presentazione del libro “La Regola degli Chef” e degustazione

4 novembre ore 18.00 il tributo al design è condotto dall’esperto Paolo Rizzoli, a seguire il lancio del “Premio Tesorino” per il design promosso da PAD e Sorgente Tesorino, con l’intrattenimento dell’aperitivo cheese and wine con i Formaggi della Famiglia Busti e i vini di Sator

Oltre ai Laboratori dedicati alla Scoperta del Vetro, della Scultura, della Pittura e della Stampa 3D (quest’ultimo con il contributo di Open Design di Laura Genovesi) realizzati in collaborazione con il Liceo Artistico F. Russoli e aperti alla Scuola Media Toniolo. Rispettivamente il 30, 31 ottobre e 2, 3 novembre alle ore 10.00.

By