La Nostra Pisa si presenta alla cittadinanza

PISA – Nasce ufficialmente un movimento politico nella noatra città “Zippel Sindaco per La Nostra Pisa” che è stato presentato sabato 2 Dicembre davanti a più di un centinaio di persone presso La Paperina Disco Pub di Via Largo Arieti a Pisa.

Maria Chiara Zippel sarà il candidato a Sindaco per le prossime consultazioni amministrative che si terranno nell nostra città nel prossimo giugno 2018 appoggiata da altre liste civiche cittadine.

Durante la mattinata moderata dal giornalista Massimo Marini è stata presentata la sede incontri de La Paperina in Via Largo Arieti traversa di Via di Gello a Pisa, mentre prossimamente sarà presentata la sede già attiva in Via Cavalca.

“Da tempo come tutti sanno – esordisce Maria Chiara Zippel – stiamo lavorando per cercare di cambiare questa città. Sono molto emozionata oggi – continua la Zippel – è come se si presentasse mio figlio perché questo movimento nato come associazione è la creatura di questo gruppo straordinario di persone. Stiamo lavorando sodo per trovare nuove soluzioni a questa città e darle nuova linfa. Ci tengo a ringraziare tutti i candidati che stanno credendo in questo progetto politico e ci stanno mettendo tutti loro stessi. Il noatro sarà un movimento senza un colore politico. Le nostre porte sono veramente aperte a tutti quei cittadini che vogliono cambiare questa città, dare una svolta e io che sono mamma di quattro bambini come molte altre donne posso capire con loro che cosa vuol dire. La nostra prerogativa sarà quella del dialogo con i cittadini. Noi vorremmo istituire uno sportello per i cittadini in comune e abbiamo iniziato da Pisa la nostra campagna elettorale al mercato di Via Paparelli e prossimamente saremo anche a quello a Marina di Pisa perché a noi piace parlare con la gente e stare a contatto con i cittadini, sentire le loro lamentele e risolvere i problemi drlla citta che sono tanti a partire dal degrado per poi toccare il tasto parcheggi e mobilità. Abbiamo in mente di rivedere per esempio i costi dei parcheggi in città troppo elevati e ridurre gli orari della ZTL cittadina la sera, in modo da far vivere la città di notte ai pisani e ai turisti”. Sul palco de La Paperina alcuni dei candidati della lista de la Nostra Pisa come Cesare di Cesare, Sandro Orru, Maria Grazia Ghelardoni, Silvia Cardinali e Simone Turini si sono presentati alla cittadinanza. “Il nostro obiettivo sarà quello di risolvere il problema della movida – dice Maria Grazia Ghelardoni – coinvolgendo di più gli studenti che stanno a Pisa anche nelle varie associazioni cittadine. Possiamo fare di più”. “Stiamo studiando l’ottimizzazione di quelli che sono i percorsi dela viabilità cittadina. Tratti di bus urbani, lungarni aperti che in situazioni particolari possono migliorare”.

Loading Facebook Comments ...
By