La parola agli avversari: Nicolas Amodio e Marcus Diniz

PISA – Arrivano in sala stampa anche due giocatori del Lecce, il centrocampista Nicolas Amodio e il difensore Marcus Diniz, che hanno parlano del match perso dalla squadra giallorossa all’Arena.

Inizia il difensore Diniz: “Speravamo di fare meglio, non ce l’abbiamo fatta, ma è un Lecce che sta lavorando per conquistare la serie B. Il Pisa secondo me ha giocato 20′ e ha trovato il gol. Noi abbiamo pagato l’inizio, non siamo stati bravi nell’approccio ma è normale che se giochi in casa parti forte. La nostra squadra è totalmente diversa da quella dello scorso anno. C’è molta voglia più di vincere”

Il centrocampista Amodio pensa già ai play-off: “Nei play-off contano tantissimo gli episodi, oggi il Pisa è partito forte ha trovato il gol ed ha basato il gioco sulle ripartenze e noi abbiamo creato occasioni nella ripresa non siamo riuscito a concretizzare. Peccato, ma andiamo avanti. Miccoli era dispiaciuto negli spogliatoi, ma adesso bisogna voltare pagina in un campionato a parte quali sono i play-off”.

SOTTO NICOLAS AMODIO E MARCUS DINIZ (foto pisanews.net)

20140427-200057.jpg

By