“La Pista” oggetto delle dichiarazioni del sindaco di Volterra, Buselli

Volterra – Il Sindaco contesta l’opposizione in merito a quanto accade a La Pista.

Il sindaco di Volterra Marco Buselli in replica alle dichiarazioni del centrodestra, ha sostenuto: «L’opposizione è ridotta addirittura a strumentalizzare i vandalismi, per provare ad avere visibilità. Questo accade a La Pista, luogo amato dai volterrani ma al tempo stesso tempestato dalle incursioni dei vandali, che, come di consueto, hanno agito mentre il parco pubblico era chiuso per il consueto cambio di gestione. Ci siamo quindi chiesti se fosse giusto continuare a lasciarlo aperto a tutte le ore e privo di videosorveglianza – aggiunge il primo cittadino – . Per questo abbiamo individuato degli investimenti operativi e logistici da fare nel tempo, come la chiusura con un cancello o la videosorveglianza. La delibera approvata dalla Giunta a maggio prevedeva inoltre un affidamento biennale, con la facoltà di tenere aperta La Pista tutto l’anno (vera e propria novità rispetto al passato), confermando la modalità concordata con la precedente gestione, che prevedeva l’utilizzo di una tensostruttura facilmente rimovibile. Dilatandosi però i tempi per un affidamento di questo tipo, abbiamo optato per una rettifica solo fino al prossimo 30 settembre dei criteri per la gestione del parco. Oggi è stata varata la delibera. Ogni altra ricostruzione appare fantasiosa. Purtroppo tutto questo ha determinato lo slittamento di tre settimane, ma gli interventi di cui necessita La Pista non vanno d’accordo con la gestione ordinaria, che adesso invece finalmente partirà, per rendere più interessante e piacevole l’estate volterrana».

 

By