La Polizia fa uscire i militanti dall’ex Colorificio

PISA – Questa mattina l’ex Colorificio Toscano era stato di nuovo occupato dai militanti del Municipio dei Beni Comuni. Intorno alle ore 15 e’ stato nuovamente sfomberato lo stabilimento pisano della multinazionale JColors.

L’intervento massiccio della Polizia ha infatti convinto gli occupanti ad abbandonare l’immobile senza il ricorso alla forza. Al termine di una lunga trattativa con il dirigente della digos, gli attivisti hanno lasciato l’ex fabbrica alla quale sono stati rimessi i sigilli, in quanto già sequestrata per ordine del tribunale di Pisa su richiesta della proprietà, e ora stazionano all’esterno della struttura. L’occupazione di stamani rischiava di aprire una pagina giudiziaria ben più pesante della precedente occupazione perché lo stabilimento era in condizione di sequestro in attesa della definitiva riconsegna alla proprietà in seguito alla una sentenza del tribunale di Pisa.

Fonte: ANSA

20131207-222522.jpg

By