La polizia locale dell’Unione Valdera nelle zone colpite dal sisma

PONTEDERA – Un aiuto concreto e “vigile”, anche durante tutte le feste natalizie, per sostenere i colleghi e le popolazioni tuttora alle prese con le devastazioni causate dalle scosse telluriche che hanno martoriato alcune zone delle Marche.

Ecco allora che dal prossimo 31 Ottobre e fino alla fine del mese di Gennaio 2017, alcuni agenti appartenenti al Corpo Unico di Polizia Locale dell’Unione Valdera presteranno servizio presso i comuni di Gualdo e San Ginesio (Macerata), colpiti dal sisma dello scorso 24 Agosto.

La missione della nostra Polizia Locale, autorizzata dalla Giunta dell’Unione Valdera, rientra nel progetto coordinato da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) – settore Protezione Civile, finalizzato ad offrire un aiuto, in termini di uomini e mezzi, alle amministrazioni ed alle popolazioni terremotate.

In particolare, i vigili della Valdera avranno compiti di sorveglianza, viabilità e polizia giudiziaria e sostituiranno i colleghi di Alassio, attualmente in servizio nei comuni marchigiani.

Gli ufficiali e gli agenti del Corpo Unico, tra i quali il comandante Michele Stefanelli, non percepiranno alcun corrispettivo per le ore di straordinario lavorate durante la loro missione, mentre le spese di viaggio saranno completamente a carico dall’Unione Valdera.

I partecipanti, tutti volontari, provengono dai comandi territoriali di Pontedera, Calcinaia e Buti e, durante il loro servizio nelle zone terremotate, alloggeranno nelle tensostrutture allestite dalla Protezione Civile.

Nell’ambito dell’iniziativa, è opportuno segnalare come un ufficiale e due agenti del Corpo Unico, saranno in servizio nelle zone del terremoto anche durante le prossime festività di Natale e Capodanno; un segno tangibile di professionalità e di altruismo, come hanno avuto modo di rilevare gli stessi organismi di ANCI preposti al coordinamento del progetto.

Vale la pena infine rimarcare che è ancora possibile, sempre attraverso l’Unione, offrire un contributo per sostenere i comuni e tutte quelle persone che stanno nuovamente vivendo la terribile esperienza del sisma. Per effettuare la propria donazione ecco gli estremi del conto:
Conto intestato a “SISMA 24.8.16 – FONDI X RICOSTRUZIONE”
IBAN IT66 G 08562 70910 000012022653.

You may also like

By