La Polizia Municipale arresta uno spacciatore in Vettovaglie

PISAUdienza per direttissima per un cittadino straniero, pregiudicato, arrestato per spaccio dalla Polizia Municipale nella serata di mercoledì scorso. Per lui il giudice del Tribunale di Pisa ha imposto il divieto di dimora nel Comune di Pisa, rinviando l’udienza per il dibattimento al prossimo dicembre.

È stato sorpreso mentre, seduto a un tavolino in piazza Vettovaglie, stava spacciando hashish. Alla vista degli agenti, ha tentato di sottrarsi al controllo allontanandosi rapidamente e gettando per terra un involucro, successivamente recuperato, contenente circa 7 grammi di hashish; addosso aveva anche 240 euro, probabile provento dello spaccio di droga, che sono stati sequestrati.

“L’arresto in flagranza di reato in piazza Vettovaglie non è il primo compiuto dai nostri agenti – dichiara l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno – e conferma la continua e costante azione di presidio della Polizia Municipale nel centro storico e in una zona di pregio, di attrazione turistica e, purtroppo, caratterizzata ormai da anni dalla presenza di fenomeni di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti che intendiamo smantellare. Abbiamo intrapreso sin dal nostro insediamento questo importante lavoro di contrasto serrato ai fenomeni di illegalità che sta portando a consistenti risultati. Voglio complimentarmi e ringraziare i nostri agenti per la professionalità, competenza e abnegazione con cui operano ogni giorno per garantire la sicurezza dei nostri cittadini e per il ripristino della legalità nelle varie zone della città”.

By