La prossima settimana inaugurazione della stagione lirica al Verdi

PISA. C’è grande attesa per l’inaugurazione della Stagione Lirica, che si aprirà il 12 ottobre (seconda recita il 14 ottobre) con la  Turandot firmata dal regista Maurizio Scaparro, diretta dal M° Vittorio Galli,  interpreti principali Giovanna Casolla (12) e Natalina Masala  nel ruolo della principessa Turandot, Stefano Lacolla nel ruolo di Calaf e Silvia Dalla Benetta in quello di Liù, Orchestra e Coro del Festival Pucciniano di Torre del Lago. Una Stagione che parte sotto i migliori auspici: la campagna abbonamenti si è conclusa con un totale di 490 abbonati (un trend che continua quindi a crescere, se si considera che gli abbonati lo scorso anno erano 480  e l’anno ancora precedente  205); stanno inoltre pervenendo molte prenotazioni su diverse opere da gruppi di Amici della Lirica  italiani e stranieri. Intanto, questo sabato 6 ottobre, al Botteghino del Teatro, inizia anche la prevendita dei biglietti per tutte le opere in programma  (telefonicamente e con il circuito boxoffice da martedì 9 ottobre). Sempre questo sabato 6 ottobre, alle ore 11, nella Sala “Titta Ruffo” del Teatro Verdi, si inaugura il ciclo di conferenze “Opera e Dintorni”, quest’anno articolato in due segmenti: “Opera”, ovvero le presentazioni delle opere di volta in volta in programma, con gli interventi dei registi e/o dei direttori d’orchestra, il sabato mattina con aperitivo finale; “Dintorni”, ovvero incontri tardo-pomeridiani di approfondimento (presentazioni di libri e di cd, lezioni-spettacolo, conversazioni) ispirati ai compositori in programma. Il primo appuntamento del ciclo, questo sabato mattina,  è dunque col segmento “Opera”, e verterà su Turandot. Dell’ultimo capolavoro di Puccini, certo la sua opera più moderna ed europea, e della realizzazione che il pubblico vedrà il fine settimana successivo, parleranno il regista Maurizio Scaparro, fra i più grandi Maestri del teatro italiano e internazionale; il M° Vittorio Galli, giovane direttore toscano (è versiliese) che vanta numerosi successi nelle varie edizioni del Festival di Torre del Lago; Franco Moretti, direttore generale della Fondazione Festival Pucciniano. Coordina la conversazione il direttore artistico del Teatro di Pisa Marcello Lippi. Alla fine dell’incontro sarà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti. L’ingresso all’incontro è libero. Per informazioni Teatro di Pisa tel 050 941111 e www.teatrodipisa.pi.it

 

By