La Provincia mette all’asta un terreno a Pontedera

PISA – Nuova tappa nel percorso di cessione di beni immobiliari avviato dalla Provincia di Pisa: l’amministrazione si appresta a “battere” l’asta – con procedure regolate da specifico bando – per un terreno di sua proprietà, situato a Pontedera, nella zona de “La Bianca”. Per l’esattezza si tratta di un fondo adiacente alla SS 67 Tosco Romagnola: percorrendola con provenienza dal centro della città, e una volta superati sia l’area del multisala Cineplex, sia quella del centro commerciale Panorama, il lotto in vendita si trova alla destra della statale, immediatamente prima di immettersi nella rotatoria che indirizza, a destra, verso la superstrada Fi-Pi-Li, e a sinistra verso il Ponte alla Navetta. Ad oggi interamente libero, l’appezzamento misura circa 3.114 metri quadri e può essere destinato ad usi di spazio a verde e per attrezzature pubbliche: viene proposto con un importo a base d’asta di 93.420 euro. Per l’aggiudicazione gli interessati devono presentare offerte segrete, da confrontarsi appunto con il prezzo di partenza indicato nel bando (consultabile integralmente sul sito www.provincia.pisa.it, area tematica “Vendita patrimonio immobiliare”) e da far pervenire entro la scadenza di giovedì 12 settembre, alle 13 (pena l’esclusione dell’offerta), a questo indirizzo: Provincia di Pisa, Unità Operativa appalti e acquisti, piazza Vittorio Emanuele 14, 56125 Pisa. L’apertura dei plichi, in seduta pubblica presieduta da un’apposita commissione di gara, è fissata per l’indomani, venerdì 13 settembre, nei locali della Provincia, in sede centrale, allo stesso indirizzo di destinazione delle offerte. Per ulteriori informazioni e anche per visite agli edifici (possibili previo appuntamento telefonico), contattare i numeri 050-929.254 e 273.

By