La questione del CTP1. Nerini si esprime in merito

Pisa – Il consigliere comunale Maurizio Nerini esprime il suo pensiero e i suoi dissapori per la lenta e tardiva convocazione del consiglio del CTP1.

Nerini si esprime con tali parole: “Mi sono sempre sono espresso con estrema chiarezza, senza nascondermi e avanzando proposte concrete a tutti livelli, dal Sindaco agli Assessori, mettendomi a disposizione sempre e palesando le mie perplessità sulle nomine di presidente e vice, con la consapevolezza condivisa con Marco Sighieri e Simona Rindi che ci interessa molto di più il bene del Litorale.

Ecco perché riteniamo che la cosa importante è che si riparta da quello che fatto decadere il vecchio Consiglio, si affronti il nodo dei famigerati “stalli blù” legati ai problemi di viabilità irrisolti per il Litorale, iniziando ad affrontare altri punti ritenuti essenziali da tutte le forze politiche: la chiusura del Lungomare dopo l’effettiva riqualificazione, la nuova illuminazione e la promozione turistica nelle varie forme.

Su queste cose saremo sempre disponibili a discutere e inoltre, come dichiarato da tempo, forniremo il Consiglio e le Commissioni che si formeranno almeno di un’idea da valutare, una iniziativa per ogni mese inerente alla vita del Litorale.”

By