La Rsa Madonna della Fiducia apre le porte alla cittadinanza

CALAMBRONE – Una vera full immersion all’interno della Residenza Sanitaria Assistenziale “Madonna della Fiducia” di Calambrone (Pisa) aperta a tutta la cittadinanza che vorrà scoprire il modus operandi all’interno della struttura toscana che può ospitare 56 anziani non autosufficienti e un nucleo di sei posti è dedicato a pazienti in stato vegetativo persistente.

L’Open Day si terrà nella giornata di sabato 5 ottobre, dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 17. Qui, accompagnati dal personale della RSA, i visitatori potranno vedere non solo i locali interni ed esterni (come le stanze, la palestra fisioterapica, i bagni assistiti, il grande giardino esterno), ma anche incontrare e parlare con chi vive quotidianamente la realtà della Residenza: la coordinatrice, la fisioterapista, l’animatore, gli operatori socio-sanitari, le infermiere e le cuoche per esempio. Tutte figure che tutti i giorni assistono con professionalità e passione gli anziani che vi risiedono.

I visitatori, dunque, potranno ricevere tutte le informazioni di cui necessitano sui servizi offerti dalla RSA, dalle terapie all’intrattenimento, dalle cure all’alimentazione. Per tutti ci sarà inoltre un piccolo aperitivo di benvenuto.

Un vero fiore all’occhiello questa Residenza (di proprietà della società Calliope Srl e gestita da Cooperativa Sociale Elleuno) che si trova in via dei Porcari 6, all’interno del Parco Naturale Massaciuccoli Migliarino San Rossore, immersa nel verde e circondata da una pineta. A pochi passi dal mare, dista 15 chilometri da Pisa, 2 dal centro storico di Tirrenia e 6 da Livorno.

By